Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Furto aggravato in concorso, i Carabinieri arrestano due barcellonesi

Autore: redazione. Pubblicato il 18 maggio 2017. Inserito in Cronaca, Primo Piano.

I Carabinieri della Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto, nella giornata di ieri, hanno arrestato due barcellonesi, il 39enne Giuseppe Stavolta ed il 43enne Gaetano Valastro, per il reato di furto aggravato in concorso. Entrambi erano già noti alle forze dell’ordine per reati specifici, come furti e concorso in rapina. I due hanno rubato un ingente quantitativo di materiale di vario tipo in un deposito di contrada Archi. Tra la merce rubata detersivi di vario tipo, box doccia, tovaglie di plastica e materiali vari. Una volta commesso il furto i due hanno caricato l’ingente quantitativo su una lancia Y vecchio modello e stavano facendo ritorno a Barcellona Pozzo di Gotto.

Sono stati fermati in via Enna dai militari dell’arma impegnati nei servizi specifici di controllo del territorio, coordinati dal maresciallo Pino e dal comandante del nucleo radiomobile, Putortì. All’alt dei Carabinieri uno dei due è fuggito a piedi mentre l’altro è stato bloccato e fermato dai militari dell’arma. Il fuggitivo è stato bloccato e fermato nei pressi di Pozzo Perla, grazie al pronto intervento di un’altra pattuglia dei carabinieri della compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto, guidata dal maresciallo Pino.

Entrambi sono stati arrestati per il reato di furto aggravato in concorso, come disposto dal magistrato di turno della Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto presso il tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto, Barbieri. Giuseppe Stavolta e Gaetano Valastro sono adesso sottoposti al regime degli arresti domiciliari, i due sono difesi dagli avvocati Gaetano Pino e Giuseppe Bonavita.

IMG-20170518-WA0018 IMG-20170518-WA0015