Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

24liveSchool, il progetto “Io posso salvare il Pianeta Terra” dell’I.C. Balotta

Autore: . Pubblicato il 19 maggio 2017. Inserito in Attualità, School Live.

Noi alunni della 5^ B  del plesso scolastico di Piazza G. Verga dell’Istituto Comprensivo N.P.Balotta di Barcellona P.G., in corso d’anno, abbiamo fatto un percorso educativo didattico sulle problematiche  e la tutela dell’ambiente, problema  oggi al centro dell’attenzione a livello mondiale. Tale progetto è stato promosso dal Comune di Barcellona P.G. in collaborazione con la Biblioteca “OASI” ed è intitolato” IO POSSO SALVARE IL PIANATA TERRA”.
Durante l’anno scolastico abbiamo partecipato a diverse iniziative, approfondendo molti argomenti sul problema ambientale: l’inquinamento; l’effetto serra; il buco dell’ozono; la deforestazione; l’urbanistica; lo sfruttamento fino all’eccesso delle risorse naturali; la progressiva diminuzione delle falde acquifere…
Inoltre a scuola abbiamo fatto: la raccolta differenziata, siamo stati aa turno i guardiani dell’acqua e della luce.
Dei valori e delle buone abitudini acquisite, siamo stati portavoce anche negli ambienti extrascolastici e in famiglia.
A conclusione, ci siamo recati sul litorale di Calderà per pulire un tratto di spiaggia dai rifiuti di ogni genere, abbandonati senza criterio e senso di responsabilità civile e democratica.
Tutto le attività a cui abbiamo aderito, hanno contribuito a formarci, sensibilizzarci, abbiamo toccato con mano, il degrado ambientale in cui versa la nostra Città e il Mondo intero.
Abbiamo così appreso quanto sia importante salvaguardare l’ambiente dall’opera dell’uomo spesso distruttiva il quale non ha capito bene che I problemi legati all’ambiente riguardano tutti e vanno a colpire gli elementi fondamentali per la vita degli esseri viventi: terra, aria, acqua; gli ecosistemi, sono in pericolo , i cambiamenti climatici, le piogge acide e tutto l’inquinamento urbanistico con la modernità e il progresso stanno lentamente portando al regresso.
Il polmone della Terra” La foresta Amazzonica” ne ha già visto le conseguenze con una deforestazione eccessiva senza il rimboschimento; la rottura dei ghiacciai al polo Nord e il loro scioglimento; i cambiamenti climatici, sono la prova di tutta la devastazione della mano incontrollata dell’uomo.
Tutto ciò è, però, una grave minaccia per molte specie animali che vedono così distrutto il proprio habitat naturale, come ad esempio il giaguaro, che è ormai in via di estinzione e non solo, sono tanti gli animali che soffrono per i cambiamenti causati dall’uomo

bty
Il messaggio, che tutti loro vogliono dare al Mondo intero è “ Grande uomo, io sono ancora piccolo, ma in un prossimo futuro, sarò uomo adulto. Che Mondo sarà quello di domani se continueremo così?  Ho capito che Madre Terra ha bisogno di aiuto, ti prego, non nascondere la testo sotto la sabbia come lo struzzo; non girarti dall’altra parte; non fare il sordo, né il cieco. Tu sai grande uomo che” l’unione fa la forza”; SE CI UNIAMO INSIEME, IO E TE POSSIAMO SALVARE IL PIANETA TERRA !
Gli alunni della 5^ B – Le insegnanti di classe: Angela Di Bartola, Graziella Calabrò