Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Il Basket Barcellona proverà stasera il colpo esterno a Campli in gara 3

Autore: . Pubblicato il 19 maggio 2017. Inserito in Basket, Primo Piano, Sport.

Il Basket Barcellona proverà il colpo esterno sul campo del Campli, nella gara 3 della serie di semifinale playoff del campionato di serie B, in programma questa stasera in terra abruzzese con inizio alle 21. I giallorossi dovranno cercare almeno una vittoria nelle due sfida esterne di oggi e di domenica pomeriggio, per tornare al PalAlberti mercoledì 24 maggio e cercare di allungare questa fantastica stagione. L’impresa è alla porta di Grilli e compagni se sapranno mettere in campo le giuste contromosse al dinamismo difensivo della squadra avversaria, vero punto di forza del Campli nelle prime due sfide disputate al PalAlberti, che hanno portato la serie sull’1-1. I ragazzi di coach Nisic dovranno gestire le forze fisiche e mentali, per non lasciare nulla di intentato e per provare a tornare in Sicilia almeno con una vittoria. Non sarà della sfida il capitano Giacomo Sereni, ancora alle prese con l’infortunio che lo ha tenuto fuori dai playoff, ma sarà in panchina per sostenere i suoi compagni in questo momento delicato dalla stagione. “Ci aspettavamo una serie lunga – afferma Sereni – e combattuta visto il livello dei nostri avversari. Campli si è dimostrata una squadra molto energica e preparata difensivamente, come conferma il punteggio basso di queste due prime gare. C’è mancata un po’ di lucidità e la freschezza di qualche mese fa anche a causa degli infortuni che hanno accorciato le nostre rotazioni. La serie è in parità e assolutamente aperta a qualsiasi risultato. D’altronde abbiamo dimostrato più volte di poter vincere in trasferta contro ogni pronostico. Siamo fiduciosi e daremo il massimo per provare a vincere almeno una delle due partite e portare la serie a gara 5 al PalaAlberti”.

Per i tifosi che non seguiranno la squadra a Campli ci sarà da soffrire davanti al netcasting della Lega Pallacanestro, alla ricerca di un aggiornamento del match attraverso gli occhi e le tastiere di chi sarà presenta in questa difficile doppia trasferta abruzzese.