Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

“Mariano Pietrini e l’arte contemporanea nello sviluppo del territorio”: convegno ai Giardini Oasi

Autore: redazione. Pubblicato il 1 giugno 2017. Inserito in Accade in città, Associazioni in città, Attualità, Cultura.

Sabato 3 giugno, a partire dalle 17, nella sala convegni dei Giardini Oasi di Barcellona Pozzo di Gotto, si terrà il seminario dal titolo “Mariano Pietrini e l’arte contemporanea nello sviluppo culturale del Territorio”.

L’incontro rientra nel ciclo di appuntamenti dedicati all’artista barcellonese, in corso di svolgimento nella città del Longano. Un’occasione per riflettere sulle potenzialità dell’arte nella promozione e nella valorizzazione del territorio, cominciando proprio dalle opere di Pietrini che trasudano sicilianità e un amore profondo per questi luoghi.

Ampio e variegato il tavolo dei relatori. Il convegno si aprirà con i saluti del sindaco Roberto Materia, dell’assessore comunale alla Cultura, Ilenia Torre, di Giovanni Lazzari, presidente della Consulta regionale e dell’Ordine degli Architetti della provincia di Messina e Aldo Campo, presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Barcellona.

A seguire gli interventi programmati di Vera Giorgianni, una delle responsabili del Parco Museo Jalari, con una relazione dal titolo “Jalari. Arte, etnografia e ambiente”, Antonio Presti, presidente della Fondazione “Fiumara d’Arte”, con una riflessione su “Il potere della conoscenza” e Carmen Fasolo, presidente di Edizioni Smasher, che presenterà il libro “L’Universo della Luce, la Pace”, tratto dall’omonima opera di Mariano Pietrini che sarà inaugurata domenica, alle 18.30, nei giardini del Teatro Mandanici.

Tra i relatori anche Nino Pietrini, figlio di Mariano, project manager di EProjectConsult e presidente dell’associazione “A Rocca”, che parlerà di “Nuovi progetti artistici in Italia e in Europa. Youth crowd, piattaforma di crowdfunding per giovani”. Prevista, a margine, la presentazione di un progetto di EProjectConsult che selezionerà cinque giovani per altrettante borse di studio per un corso di formazione sul crowdfunding che si svolgerà a Sofia, in Bulgaria.

Al convegno interverranno inoltre Salvatore Pietrini, fratello dell’artista e co-fondatore del Parco Museo Jalari, la poetessa Graziella Lo Vano, che ha curato il testo del pannello esplicativo della scultura “L’Universo della Luce, la Pace”, Valeria Li Vigni, direttrice del Museo storico “Riso” di Palermo – che ha manifestato l’intenzione di acquisire alcune opere di Pietrini – e Alessio Barchitta, artista e fondatore del Collettivo Flock.

Modera l’incontro Rosario Andrea Cristelli, presidente della Galleria PROgetto CITTÀ.

Il convegno è valido ai fini dell’acquisizione di n. 3 crediti formativi per gli architetti che presenzieranno all’evento.

L’iscrizione potrà avvenire unicamente attraverso la piattaforma Im@teria, raggiungibile dal sito www.archme.it