Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Gigliopoli e lo Slow Food: un matrimonio perfetto. Successo per “Il Capo, la vigna e il gelato”

Autore: . Pubblicato il 29 luglio 2017. Inserito in Associazioni in città, Attualità, Delizie e Sapori, Provincia.

Lo scorso 21 luglio, “Gigliopoli, la Città dei Bambini Spensierati” e la Fondazione Barone Lucifero hanno ospitato “Il Capo, la vigna e il Gelato”. Si è trattato di un importantissimo appuntamento che ha messo d’accordo lo slow food, la solidarietà e le eccellenze della cucina italiana.

Una poesia che, attraverso il gusto dei suoi versi, ha condotto gli ospiti, circa 130, in un mondo tutto da scoprire. A fare da principe al banchetto, organizzato da Slow Food Valdemone sotto la presidenza di Slow Food Sicilia con Saro Gugliotta, in sinergia con Andrea Mecozzi, selezionatore di cacao, fondatore del network Chocofair  ed organizzatore di eventi, ed Enzo Scaffidi, Presidente dell’Associazione “Il Giglio”, è stato il gelato gastronomico. L’idea, nata dall’incontro di Enzo Scaffidi ed Andrea Mecozzi, è partita da un fantastico laboratorio di cioccolato che Chocofair ha condotto, durante quest’anno, con i bambini di Gigliopoli. E’ stata da subito alchimia, non solo perchè il cioccolato riesce a mettere tutti d’accordo, ma soprattutto perchè sono le anime belle che si riconoscono prima ancora che i nostri cervelli si rendano conto di cosa stia accadendo. Questo è quello che è successo, questo è stato riconosciuto ed accolto di buon grado dal Presidente Slow Food Sicilia che è stato entusiasta di farsi trasportare in quella che Andrea Mecozzi ha definito “follia”.

La fantasia del giovanissimo e brillante Chef Davide Guidara, l’esperienza e la passione dei gelatieri provenienti da tutta Italia e la meravigliosa atmosfera creatasi nella Corte del Barone hanno reso l’evento indimenticabile e piacevole da più punti di vista. Ad accompagnare il gusto ed il piacere per il cibo, esaltato dai vini delle Cantine Planeta presentati da Dario Piluso, è stata anche la finalità sociale della serata: sostenere il Progetto Gigliopoli, in particolare il Semiconvitto e dare un aiuto all’ultimo cioccolatiere di Modica rimasto in vita che, purtroppo, vive in condizioni di indigenza.

130 portate per 6 piatti diversi; uno Chef d’eccezione; quattro esponenti di spicco della Conpait Gelato che si sono messi a disposizione di Slow Food e di Gigliopoli: Giovanna Musumeci della storica Pasticceria – Gelateria Santo Musumeci di Randazzo, presidente regionale di Conpait Gelato e straordinaria artigiana del gelato che ha stupito gli ospiti con una granita al pomodoro; Osvaldo Palermo, della rinomata Fiordipanna di Arese specializzato nei gelati a base di formaggio che ha preparato un gelato al maiorchino; Fulvio Massimino de Il Bellavista di Acireale, che si è cimentato nella rivisitazione di uno dei più apprezzati piatti estivi nazionali, caratterizzato dal gelato al melone accompagnato dal crudo dei nebrodi; Rosario D’Angelo, proprietario della milazzese Siké, che ha spiegato la sua interpretazione del gelato di massa prodotto con una speciale selezione di cacao Domori, offrendo proprio uno dei dessert; l’artista del gelato presso la Gelateria de’ Coltelli di Pisa, GianFrancesco Cutelli che ha preparato per i fruitori dell’evento il gelato di pistacchi di Bronte con capperi di salina e il gelato di cioccolato monorigine sur del lago Domori all’uvetta di Pantelleria imbevuta di wisky torbato: queste le caratteristiche di un evento tutto da gustare. Presente, ma non fisicamente, tra gli altri, anche il panificatore di grani antichi siciliani, Francesco Arena, il quale ha preparato il panino di russello ibleo, i maccheroni di tumminia e il pane di accompagnamento alla cena.

Un mix perfetto che si è coniugato alla perfezione con gli spiriti liberi e la magia di “Gigliopoli, la città dei bambini spensierati”, dove non solo i sogni si realizzano, ma sanno di bontà, di speranza, di futuro, stupiscono senza che ci si renda conto e permettono a chi fruisce di quel luogo di ritrovare se stesso ed entrare in armonia con la parte migliore del mondo.

Di seguito, riportiamo i link ai video preparati dallo staff dell’Associazione “Il Giglio” con le interviste agli organizzatori, agli artisti della cucina e ai fruitori.

IMG_7930

IMG_6399

IMG_6397

IMG_6383

IMG_6376

IMG_6369

GUARDA LA GALLERIA FOTOGRAFICA A CURA DI GIGLIOPOLI