Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Terme Vigliatore. I consiglieri Papa e Costantino accettano le scuse del Sindaco Cipriano

Autore: . Pubblicato il 10 agosto 2017. Inserito in Politica, Provincia, Terme Vigliatore.

Dopo lo spiacevole episodio accaduto nella frazione di San Biagio, a Terme Vigliatore,  della mancata manifestazione teatrale che doveva svolgersi in occasione della festa del Santo Patrono, i consiglieri comunali del Comune Costantino Carmelo Costantino e Tania Papa Tania, dichiarano a nome della comunità stessa che accettano le scuse del Sindaco Bartolo Cipriano, “che – affermano – almeno una volta ha ammesso le sue colpe – ma non perdonano l’errore  – frutto di un disinteresse totale verso una cittadina che da parecchi anni soffre lo stato di abbandono e viene ricordata, per la cura del verde pubblico e la pulizia delle strade, solamente in determinate occasioni”.

“Il nostro elogio, il nostro plauso – continuano –  il nostro incitamento va al comitato pro festa che annualmente con spirito di sacrificio e di responsabilità si prodiga per la buona riuscita della festa. A loro, fortemente rammaricati, per il lavoro che quest’anno ha parzialmente annullato i loro sacrifici, va il nostro più fervido incoraggiamento affinché riescano a superare l’accaduto e ripartire per il prossimo anno con una marcia in più. Non per ultimo –  concludono –  il nostro ringraziamento va a padre Antonio Cortina, che fa capo alla comunità religiosa di San Biagio, per la pazienza e per la comprensione”.