Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Campionati mondiali cadetti di Taekwondo, la barcellonese Tindara Puliafito convocata in Nazionale

Autore: . Pubblicato il 11 agosto 2017. Inserito in Altri Sport, Attualità, Sport.

Tutto pronto per i Campionati Mondiali Cadetti di Taekwondo che quest’anno si svolgeranno a Sharm El Sheikh dal 24 al 27 agosto. Sono dodici gli atleti-tutti di età compresa tra i 12 ed i 14 anni- che il prossimo 19 agosto partiranno alla volta dell’Egitto per rappresentare al meglio la nazionale italiana. Tra i convocati anche la giovane barcellonese Tindara India Puliafito, atleta della Tiger’s Den del maestro Giuseppe Sottile di Barcellona Pozzo di Gotto. La giovanissima Tindara India Puliafito e Matteo Marinaro sono gli unici siciliani che parteciperanno alla competizione iridata.

Sono contentissima per la convocazione – dichiara Tindara India Puliafito –. Combattere per la nazionale italiana mi riempie di orgoglio in maniera indescrivibile, ed anche se è la mia prima esperienza in azzurro, sono convinta di poter dare il massimo. Voglio ringraziare innanzi tutto il mio Maestro Giuseppe Sottile per tutto quello che trasmette a noi atleti, non solo dal punto di vista tecnico e agonistico, ma soprattutto sul piano umano e culturale. Poi voglio ringraziare mio padre, per tutti i sacrifici che fa per me e per averci sempre creduto, in certi momenti forse anche più di me”.

Entusiasmo alle stelle per tutti i membri dello staff della Tiger’s Den. Le parole di un raggiante maestro Giuseppe Sottile “Siamo entusiasti, è inutile nasconderlo. Per un Maestro avere un atleta convocato per un campionato del mondo è sempre un’emozione straordinaria. La convocazione di India per i mondiali in Egitto giunge al culmine di una stagione strepitosa, dove abbiamo vinto un campionato italiano cadetti e un argento, un oro alla Coppa Italia a squadre regionali, 3 splendide medaglie internazionali, un argento e un bronzo ai campionati italiani Seniores, un bronzo ai campionati italiani juniores, due medaglie ai campionati italiani universitari; ma soprattutto abbiamo avuto altri due atleti in azzurro: Mario Bucolo, che ha partecipato ai mondiali juniores in Canada, ed ancora lo stesso Mario Bucolo, insieme a Michele Fugazzotto, che hanno partecipato ai Campionati Europei Under 21 in Bulgaria. Peraltro la nuova stagione si preannuncia già ricca di importanti avvenimenti anche per altri atleti della Tiger’s Den. Il giovane talento Giuseppe Foti, infatti, è già stato convocato nella stessa nazionale cadetti, per essere visionato in vista dei Campionati Europei Cadetti di Budapest, nei primi di ottobre, mentre Michele Fugazzotto è in lizza per i Campionati Europei Juniores di novembre a Cipro, e Mario Bucolo per i Campionati Europei Senior a categorie Olimpiche che si svolgeranno a Minsk, in Bielorussia. Vorrei cogliere l’occasione per sensibilizzare l’amministrazione comunale nei confronti dello sport, ed in particolare verso i cosiddetti sport minori, laddove non ci sono mecenate disposti a importanti investimenti economici e tutto grava sulle tasche delle famiglie. Lo sport è una componente fondamentale di qualsiasi collettività, ma troppo spesso viene messo in secondo o terzo piano, venendo poi tirato fuori all’occasione solo per farne plauso e passerelle o per motivi di vanto campanilistico. Lo sport necessita di più attenzione, di impianti adeguati e funzionanti e dignitose risorse”.