Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Castroreale: da oggi, via ai festeggiamenti per il “Cristo Lungo”

Autore: . Pubblicato il 23 agosto 2017. Inserito in Attualità, Provincia, Semi di Speranza.

Per la festa, unica al mondo nel suo genere, che richiama un elevato numero di fedeli e amanti delle tradizioni locali, celebrata a Castroreale, uno dei Borghi più belli d’Italia presenti in Provincia di Messina, iniziano oggi i festeggiamenti.

Il miracoloso simulacro del Santissimo Crocefisso, a grandezza naturale, di cartapesta è opera di un anonimo plastificatore siciliano del XVII secolo ed è custodito e venerato nella Chiesa di Sant’Agata situata nel centro storico del paese. Ad esso è attribuita la miracolosa liberazione della città dal colera del 1854.

Il “Cristo Lungo”, che si erge su una croce di circa 14 metri e sembra sfiorare il tetto del Duomo, suggestionando i fedeli. “U Signori Longu” supera in altezza tutti gli edifici della cittadina castrense, ad eccezione della Chiesa Madre.

Alla fine della processione, la croce viene distesa orizzontalmente al centro della navata e visitatori possono ammirar da vicino il Cristo dalla carnagione scura, dal volto morente lungo il quale scorre del sangue e dai lunghi capelli castani, dono di alcune ragazze del luogo.

Una tradizione che ogni anno viene rinnovata con entusiasmo e dedizione, sia dai castrensi che dai numerosissimi visitatori. Oggi alle 11.00 verrà celebrata la S. Messa nella Chiesa di Sant’Agata per dare il via ai festeggiamenti. Seguirà la processione alle ore 18.00 dalla Chiesa di Sant’Agata al Duomo con la Santa Messa alle ore 19.00.

Il 25 agosto, invece, giornata dedicata al SS. Crocifisso, sono previste le Sante Messe delle ore 8.00 e 9.30, alle quali seguirà la celebrazione presieduta dall’Arcivescovo S.E.R. Mons. Gangemi Santo Rocco alle ore 11.00. Alle ore 18.00 è prevista un’ulteriore Santa Messa e alle 19.00 la Processione del SS. Crocifisso dal Duomo alla Chiesa di Sant’Agata.

Alle ore 22.00, in Piazza Duomo, si festeggerà con un concerto di musica in palco, eseguito dalla Banda Musicale “M° Settimo Sardo” – Città di Castroreale, diretto dal M° Salvatore Squadrito.

I festeggiamenti termineranno con i fuochi d’artificio delle ore 24.00.

Dalle 16.30 di giorno 25 agosto all’1.00 del 26 sarà attivo il servizio navetta gratuito in entrambi i versanti del paese (zona Annunziata e zona Serro-Calò).