Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Regionali 2017, il barcellonese Catalfamo candidato all’Ars: correrà nella lista di Musumeci

Autore: . Pubblicato il 9 settembre 2017. Inserito in Attualità, Politica, Primo Piano.

Si avvicinano le elezioni regionali siciliane ed in questi giorni fervono le riunioni per la preparazione delle liste. Nella mattinata odierna, attraverso un’apposita conferenza stampa, il 37enne barcellonese Antonio Catalfamo ha ufficializzato la propria candidatura per un posto all’Ars. Correrà nella lista collegata a Nello Musumeci, candidato del centrodestra alla presidenza dell’isola. La lista di riferimento è infatti quella del presidente Musumeci, che ingloba varie sigle tra cui Fratelli D’Italia, Noi con Salvini e Idea Sicilia. Ed è proprio Fratelli D’Italia l’area più prossima in cui Catalfamo colloca la sua esperienza civica di “Prima il Territorio”, associazione di cui è presidente.

Il 37enne ha spiegato come è nata l’idea di una candidatura nella lista del presidente Musumeci e le affinità con Fratelli D’Italia “E’ stato un passaggio abbastanza naturale, vista la vicinanza dei valori che ci accomunano con il partito di Giorgia Meloni, ma anche la garanzia che i nostri punti cardine vengano condivisi da un progetto più grande di quello associazionistico, ed in particolare viene data massima priorità all’emergenza occupazionale per i giovani, al tema della tutela ambientale e della salute del cittadino, nonchè alle strategie per migliorare e valorizzare il nostro territorio da un punto di vista turistico, ambientale e culturale”. Tra le priorità del programma di Catalfamo anche le agevolazioni per le imprese e l’aumento della produzione che farebbe crescere il Pil, creando nuova occupazione.

Il candidato barcellonese alle prossime regionali ha anche evidenziato come si tratti di un momento storico piuttosto difficile per la Sicilia, definita ultima tra gli ultimi in Europa. Per Catalfamo bisogna scegliere qualcosa di nuovo per ritrovare la speranza nel futuro. In questo senso la missione è anche quella di coinvolgere l’elettorato scontento e quello che da tempo non si presenta più alle urne. Il 37enne barcellonese si appella ai concittadini, auspicando nella città del Longano un voto che possa rappresentare Barcellona Pozzo di Gotto a Palermo, alla regione siciliana.

Quella di oggi è stata una conferenza stampa per presentare la propria candidatura e le linee guida del programma elettorale, nella prossima settimana invece Antonio Catalfamo inaugurerà il comitato elettorale che lo sostiene, e che si trova a Barcellona Pozzo di Gotto, in via Roma, al civico 40.