Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

U.T.E., dal 2 ottobre il via alle iscrizioni, il 22 ottobre l’inaugurazione dell’anno accademico

Autore: . Pubblicato il 15 settembre 2017. Inserito in Attualità, School Live.

Tutto pronto per l’avvio dell’anno accademico 2017-2018 denominato “La cultura per la vita” dell’Università della terza età di Barcellona Pozzo di Gotto, con il patrocinio della città del Longano. Per il nuovo anno accademico sono stati istituiti ben 46 corsi di studio, divisi tra le aree umanistica, storica, artistica, linguistica, musicale, informatica, medico- biologico-scientifica, giuridica, creativa e ricreativa. Le lezioni e le conferenze saranno tenute da eminenti insegnanti e alte personalità in campo medico, giuridico, letterario, artistico, linguistico, storico e informatico.

Possono iscriversi all’U.T.E. di Barcellona Pozzo di Gotto tutti coloro che hanno superato il 35esimo anno di età, indipendentemente dal livello culturale e dal titolo di studio. L’iscrizione è primariamente riservata ai cittadini residenti nella città del Longano e finchè le strutture organizzative lo consentiranno anche ai residenti in altri comuni. La quota d’iscrizione è fissata in 50 euro e dà diritto alla partecipazione ad un massimo di dieci corsi, pagano 40 euro coloro che intendono partecipare ad un massimo di cinque corsi. Nella quota d’iscrizione è compresa anche quella relativa all’assicurazione.

La domanda d’iscrizione, debitamente compilata e con la relativa quota, potrà essere presentata dal 2 al 21 ottobre presso la segretaria dell’università della terza età sita nei giardini oasi di Piazza San Sebastiano. La segretaria è aperta dal lunedì al venerdì alle 9 alle 12, mentre il martedì è aperta al pubblico anche dalle 16 alle 18.

L’inaugurazione del nuovo anno accademico dell’U.T.E.  è prevista per domenica 22 ottobre alle 18, nella sala convegni del giardini oasi. L’inizio delle lezioni è fissato per lunedì 23 ottobre, la conclusione invece per l’11 maggio. Il giorno dopo, sabato 12 maggio, la chiusura dell’anno accademico.