Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

A Gigliopoli Shiatsu, Ambiente e Salute

Autore: . Pubblicato il 25 settembre 2017. Inserito in Attualità, Medicina e Salute, Provincia.

Si è appena conclusa la “Settimana dello shiatsu 2017” che, già alla sua terza edizione, ha coinvolto operatori ed appassionati dell’antica arte orientale, riunitisi a Milazzo presso la sede di Gigliopoli, la città dei bambini spensierati. La manifestazione, che si è svolta dal 18 al 25 settembre, grazie al patrocinio delle Federazioni Europee, ha beneficiato del supporto di diverse Associazioni nazionali, quali SIPNEI,AIPAF, Rete Città Sane, Slow Medicine, Cittadellarte-Fondazione Pistoletto, COLAP e VIS FISieo. Il tema di questa edizione, “SHIATSU, Ambiente e Salute”, è stato declinato sia sotto l’aspetto teorico-divulgativo che sotto l’aspetto pratico. Si sono alternati, momenti informativi a dimostrazioni pratiche, durante le quali i presenti hanno potuto beneficiare di trattamenti gratuiti offerti da operatori e allievi di scuole Shatsu, tra cui la Scuola Integrale di Shatsu di Furnari, diretta da Giuseppe Orlando. Le diverse giornate sono state scandite da svariate attività, mentre l’evento centrale della giornata di ieri è stato la Tavola Rotonda sul Futon, che ha visto susseguirsi numerosi interventi. Dopo i saluti del Presidente dell’Associazione “Il Giglio”, Vincenzo Scaffidi, è intervenuto Giuseppe Orlando, Responsabile Sicilia FISieo ( Federazione Italiana Shiatsu Insegnanti e Operatori), il quale si è soffermato sulla “Correlazione tra ambiente e patologie”e sugli effetti del trattamento Shiatsu, fautore dell’equilibrio fisico, psichico ed emozionale dell’individuo. Quindi l’intervento di Sebastiano Genovese, titolare dell’azienda Agricola Biologica “La zappa e il lombrico”, che ha relazionato su “Caccia allo spreco, per superare una crisi economica, ecologica e sociale”. Il dottor Salvatore Sciotto, anatomo patologo, specialista in omeopatia ed esperto di Medicina naturale presso l’Università di Milano, ha relazionato sul tema “Longevi a costo (KM)0” presentando uno stile di vita alternativo e lanciando spunti di riflessione sulle conseguenze delle azioni quotidiane e sull’influenza dell’ambiente esterno sull’organismo. Nel contempo non poteva mancare un’attività specifica per i bambini, il laboratorio di Shatsu “ Tutti giù per terra”condotto da Daniela Andaloro. A conclusione della giornata di l’Apericena vegetariano, offerto dallo staff di Gigliopoli,ha presentato l’ esempio di uno stile di alimentazione salutare ed equilibrato, indispensabile per vivere in relazione armonica con l’ambiente.

IMG-20170925-WA0012

IMG-20170925-WA0008