Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Obiettivi chiari per il neoeletto all’Ars Pino Galluzzo: ripartire dal territorio e dal rispetto delle istituzioni

Autore: . Pubblicato il 8 novembre 2017. Inserito in Attualità, Politica.

Pino Galluzzo, neoeletto all’Ars, ha catalizzato attorno a sé le speranze di quanti, tanti, hanno approvato la sua proposta programmatica: ridare ossigeno alla città di Messina e alla provincia, nel contesto del rilancio di tutta l’isola, attraverso il potenziamento delle infrastrutture, il turismo, le opportunità per i giovani, la valorizzazione della cultura, la crescita dell’occupazione. «È sulla concretezza che si gioca la possibilità di riavvicinare la gente alla politica, fuori da facili promesse e dall’individualismo imperante – afferma Galluzzo. – La coerenza e la credibilità dell’impegno che ho profuso negli anni in questa direzione hanno dato la marcia in più in una competizione elettorale molto ardua. Il risultato migliore sarà coltivare questo rinnovato entusiasmo attorno alla cosa pubblica. Bisogna tornare al rispetto e all’autorevolezza della politica e delle istituzioni». All’indomani dell’esito della corsa elettorale, Galluzzo si propone di concretizzare al più presto idee e progetti che consentano lo sviluppo delle infinite potenzialità inespresse del territorio, fortemente penalizzato dalla politica regionale e nazionale.  Ripartire dal territorio e dal rispetto per le istituzioni: sono questi gli antidoti che oppone al malgoverno e alla sfiducia dei siciliani. Nel ringraziare Nello Musumeci, gli altri candidati, i sostenitori, gli elettori, quanti hanno sostenuto e supportato lui e il movimento “Diventerà bellissima” , proclama la sua intenzione di puntare subito al futuro.

L’INTERVISTA RILASCIATA A 24LIVE