Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Barcellona, appello a Musumeci ed ai neo deputati del comprensorio per rilanciare il Cutroni Zodda

Autore: . Pubblicato il 9 novembre 2017. Inserito in Attualità, Politica.

Giancarlo Torre, l’esperto del sindaco di Barcellona sui temi della sanità, con una breve nota rivolta ai nuovo governatore Nello Musumeci ed ai tre deputati barcellonesi di perorare la causa dell’ospedale Cutroni Zodda, ponendo le basi per cambiare il destino di una struttura che rischia di perdere la sua dignità di presidio ospedaliero.

“Nell’esprimere vivo compiacimento per l’elezione dell’On. Nello Musumeci a Presidente della Regione e degli On.li Calderone, Catalfamo e Galluzzo, nostri concittadini, all’Assemblea Regionale Siciliana, si auspica – afferma Torre – che sin dall’insediamento del nuovo governo regionale, venga posta all’attenzione la problematica sanitaria non solo di Barcellona Pozzo di Gotto, ma dell’intera area tirrenica della provincia di Messina. E’ auspicabile altresì che una così massiccia rappresentanza di esponenti dell’area di governo insieme agli altri deputati del collegio, possa porre le basi per trovare le soluzioni condivise che garantiscono a questa vasta area di poter usufruire di livelli essenziali di assistenza efficienti. Peraltro lo stesso Presidente Musumeci ha dato ampia disponibilità a rivedere il piano di riorganizzazione delle rete ospedaliera soprattutto per quanto riguarda l’Ospedale di Barcellona che inopinatamente è stato declassato dal precedente governo”.