Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Gran Galà di Danza, prestigiosi risultati per la scuola “L’art de la danse” di Terme Vigliatore

Autore: . Pubblicato il 5 dicembre 2017. Inserito in Associazioni in città, Attualità, Provincia, Terme Vigliatore.

Nella giornata di domenica 3 dicembre al teatro Garibaldi di Giarre si è svolto il Gran Galà di Danza Concorso Nazionale. A prendere parte all’importante manifestazione anche i piccoli allievi della scuola di danza L’art de la danse di Terme Vigliatore che hanno conquistato tra l’altro diversi e prestigiosi riconoscimenti.

Nel corso propedeutica hanno gareggiato le ballerine Greta Parmaliana, Matilde Maiuri, Francesca Parisi, Elena Imbesi, Norah Triolo e Maria Rita Aliberti che si sono classificate al terzo posto più la borsa di studio nella categoria classico baby anni4-6 con il balletto “surprise”, con la coreografia della maestra Nadia Meo.

Nel Corso Propedeutica1 spazio ad Alessia Lattarulo, Natalia Mario, Gilda Parmaliana, Beatrice Munafò e Noemi De Carlo più le bambine del corso di propedeutica che si sono classificate al secondo posto nella categoria classico baby anni4-6anni con il balletto “Palloncini” con coreografia della maestra Nadia Meo. Le stesse allieve lo scorso marzo si sono classificate al primo posto e al terzo posto nella categoria classico al concorso nazionale “Pas de Danse”, al teatro Ambasciatori di Catania.

Nel Corso propedeutica2 Chiara Lattarulo, Grazia Bucolo, Giulia Pino, Mariagiulia La Malfa, Noemi De Carlo, Martina Cubeta, Christelle Cubeta ed Hilary Costa si sono classificate al secondo posto nella categoria classico baby plus 7/9anni con il balletto “Valse Giselle”, con coreografia della maestra Nadia Meo.

Ottimi risultati anche nel “Moderno”: Sofia Buglisi e Greta Cucinotta si sono classificate al terzo posto nella Categoria di moderno baby plus nel passo a due con lo spettacolo “The magic friend” con la coreografia della maestra Caterina Fazio. Tra i premi anche la borsa di studio. Soddisfazione anche per la maestra Nadio Meo, a cui è stato consegnato un premio speciale alla coreografia per “Valse Giselle” all’insegnate di danza classica Nadia Meo.
La maestra Nadia Meo nonché direttrice della scuola è orgogliosa e soddisfatta delle sue “piccole ma grandi ballerine” per tutto l’amore, l’impegno e la costanza che ci mettono ogni giorno e per i risultati raggiunti in così poco tempo a soli due anni dell’apertura della scuola di danza. Inoltre voglio ringraziare le mie bimbe per tutto l’amore che mi danno costantemente dandomi la forza di andare avanti e dare sempre il meglio per loro e inoltre vorrei ringraziare i loro genitori per il sostegno e la fiducia che mi hanno sempre dato”.