Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Barcellona, l’I.S. “E. Ferrari” incontra le istituzioni sul tema della legalità

Autore: . Pubblicato il 11 dicembre 2017. Inserito in Attualità, School Live.

L’Istituto Professionale per L’Agricoltura e l’Ambiente, sede associata dell’IS FERRARI di Barcellona P.G., ha ospitato un incontro con il sostituto Procuratore dott.ssa Barbieri Rita, il GIP dottor Gugliotta e il Capitano del Comando dei Carabinieri di Barcellona P.G. dott. Giancarmine Carosone sul tema “Vivere la legalità è vivere il valore della regola come strumento di libertà e progresso”.

L’incontro, promosso dalla Procura di Barcellona P.G., in base ad un protocollo d’intesa con il MIUR, è stato subito accolto dalla Dirigente Scolastico Prof.ssa Cettina Ginebri, che ha prontamente coinvolto tutti i docenti al fine di sensibilizzare i ragazzi sui temi della Legalità e della Giustizia. Gli alunni durante la manifestazione hanno rivelato grande interesse formulando pertinenti domande atte a dimostrare la distinzione dei ruoli coinvolti nel procedimento tra accusa e difesa e il Giudice che è chiamato a decidere. Temi analizzati ed oggetto di dibattito sono stati i problemi che gli adolescenti, nella loro delicata fase della vita, devono affrontare: Bullismo, Uso di bevande alcoliche e/o sostanze stupefacenti, Violenza di ogni genere. L’efficace ed efficiente collaborazione tra Scuola ed Istituzioni, in una mattinata di confronto, ha dato la possibilità agli alunni di poter far tesoro della riflessioni emerse nel corso dell’incontro.

Nelle scorse settimane, il percorso educativo sul tema della legalità ha vissuto un altro momento interessante con l’incontro che si è tenuto presso la sede IPSAA di Milazzo, dove gli alunni hanno avuto la possibilità di confrontarsi con il sostituto procuratore dottor Liprino e gli Avvocati Barbera e Fazio sul delicato fenomeno del bullismo che, purtroppo, come una piovra avvolge con i suoi tentacoli molti adolescenti che, diventando spesso vittime del “Bullo” di turno, non riescono a reagire, denunziando colui che cerca di sopraffare un suo simile. Allo stesso contesto si era tenuto presso l’Aula Magna della sede centrale dell’IS Ferrari, un incontro con il sostituto procuratore dott. Liprino, il GIP dott. Gugliotta, il comandante della Guardia di finanza di Barcellona P.G. Atalarico, i quali hanno illustrato, rispettivamente, i compiti e le attività da loro svolti per garantire a tutti i cittadini il rispetto della legalità.

Il messaggio lanciato in ogni incontro è stato quello di non rimanere nel silenzio davanti al bullismo o alle forme di illegalità, sottolineando  come sarebbe opportuno che ognuno, in particolare i giovani, in ogni azione quotidiana, assuma criteri validi di condotta conformi ai valori etici ed ai principi morali che sono alla base della nostra Costituzione ed acquisisca maggiore fiducia nelle Istituzioni, al fine di formare una società giusta e rispettabile.