Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Messina, la polizia arresta un ventiseienne violento

Autore: redazione. Pubblicato il 10 gennaio 2018. Inserito in Cronaca, Provincia.

Un ventiseienne violento è stato arrestato ieri dai poliziotti delle volanti della Questura di Messina. A finire in manette Konate Issa, originario del Mali, resosi responsabile del reato di resistenza a pubblico ufficiale.
Ad attirare l’attenzione dei poliziotti è stato il suo atteggiamento sospetto all’interno della Villetta Quasimodo, che alla vista degli agenti ha manifestato grande irrequietezza, rifiutandosi di fornire le proprie generalità, in quanto sprovvisto di documenti di riconoscimento. Subito dopo, per sfuggire al controllo, si è svincolato dagli agenti, colpendo un operatore al torace e dandosi alla fuga.
Raggiunto nuovamente, il giovane ha continuato ad opporre resistenza, dimenandosi e sferrando calci e pugni questa volta bloccati dall’efficace intervento dei poliziotti che, nonostante l’esagitazione ed il nervosismo, sono riusciti a condurlo presso i loro uffici.
Una volta identificato sono emersi a carico del giovane numerosi precedenti penali, che insieme all’atteggiamento aggressivo hanno causato il suo arresto.