Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

L’ultimo saluto ad Irene Da Campo, tra lacrime e forti emozioni

Autore: redazione. Pubblicato il 10 gennaio 2018. Inserito in Cronaca, Primo Piano.

Barcellona Pozzo di Gotto ha salutato per l’ultima volta la giovanissima Irene Da Campo. La diciannovenne, che la scorsa domenica ha tragicamente perso la vita in un incidente stradale, schiantandosi contro uno degli edifici di Via Nazionale a Terme Vigliatore, oggi ha dato appuntamento ad una folla commossa che ha accompagnato la bara bianca nel Duomo San Sebastiano per l’estremo saluto.

La toccante Celebrazione Eucaristica è stata presieduta da Padre Tindaro Iannello e concelebrata dal parroco di Terme Vigliatore, Salvatore Catalfamo e si è conclusa con la lettura della preghiera delle vittime della strada da parte di Lucilla Barbasini, presidente dell’Associazione “Angeli sull’Asfalto” e madre di Laura Aveni Banco, scomparsa nella notte di Capodanno di dieci anni fa in un incidente stradale avvenuto a Furnari. A ricordare Irene, anche un’amica e una delle ex insegnanti del Liceo Scientifico “E.Medi” di Barcellona che lei ha frequentato prima di trasferirsi a Milano per continuare gli studi. I locali di via Longo nell’area della vecchia pescheria hanno sospeso le iniziative d’intrattenimento che erano previste nei prossimi giorni, compreso il week-end, in segno di rispetto verso la tragedia che ha colpito le famiglie Costantino e Da Campo.

Bara verso il cielo, fiori bianchi, palloncini bianchi e arcobaleno, la melodia della canzone “Perfect” di Ed Sheeran, artista preferito di Irene ed il racconto di “una ragazza bellissima e dolce” hanno caratterizzato l’addio ad Irene che, adesso, riposerà con il suo papà. Il feretro è stato accompagnato presso il cimitero di Rodì Milici.

Così, Irene Da Campo, purtroppo, allunga la lista delle vittime della strada a cui è sfuggita la nostra compaesana Roberta Macrì che, sensibile agli eventi dell’inizio di questo nuovo anno, ha voluto lanciare un appello attraverso la sua pagina facebook, che condividiamo e riportiamo, cliccando QUI.

Il video dell’ultimo saluto ad Irene