Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Milazzo: a Gigliopoli, la quinta edizione del Chi va Piano Fest

Autore: . Pubblicato il 18 maggio 2018. Inserito in Associazioni in città, Attualità, Provincia.

Torna l’appuntamento annuale col “Chi va Piano Fest 2018”. Alla V^ Edizione, l’evento organizzato dall’Associazione “Il Giglio”, la Fondazione Barone G. Lucifero di San Nicolò e tutta “La Città dei bambini spensierati” si terrà a Gigliopoli – Capo Milazzo, il 25-26 e 27 maggio 2018.

Il “Chi va piano Fest”, ideato per fermarsi a riflettere sulle migliori scelte quotidiane da adottare per vivere la Felicità, porta in serbo miriadi di sorprese che contribuiranno a rendere piacevole i fruitori del festival che inneggia alla lentezza come miglior stile di vita per attribuire qualità al nostro tempo.
Si tratta di un particolare tipo di evento che nasce dall’esigenza degli educatori dell’Associazione “Il Giglio” di diffondere diversi gradi di consapevolezza riguardo a temi, quali: la decrescita felice, il movimento di transizione e le buone pratiche green per la salvaguardia del pianeta e per l’evoluzione collettiva.
Saranno tre giorni incentrati sull’amore per la natura, per la lentezza e per il nostro pianeta con talkings, workshop, scambio semi, baratto, passeggiate ambientali, meditazione e molto altro ancora.

Tutte le attività seguiranno dei temi precisi, quali: educazione e cultura, agricoltura, stili di vita e sostenibilità, consapevolezza e spiritualità, alimentazione, benessere. All’interno della cornice del festival, si inserirà “Il Mercato di Gigliopoli” che si svolge ogni quarta domenica del mese e rappresenta un’occasione di incontro e condivisione, in cui si costruisce fiducia e si diffonde consapevolezza; è una piazza, in cui poter scambiare quattro chiacchiere e fare una passeggiata insieme; uno spazio aperto in cui far correre e divertire i bambini; un crocevia in cui far nascere e costruire storie; un luogo in cui scambiare sensazioni, ricordi, suggestioni, dove poter riscoprire il senso sociale delle piccole botteghe artigiane, l’autenticità della cose fatte con le mani e coltivate con il cuore; ma è anzitutto e soprattutto un luogo in cui si scambiano i sapori della terra, dove ritrovare il profumo e la genuinità delle cose di una volta: sotto il segno del buono, pulito e giusto ogni quarta domenica del mese si potranno trovare e acquistare frutta, ortaggi, legumi, cereali, pane, saponi naturali, artigianato locale, formaggi e molto altro.

Gigliopoli ha una fervida convinzione: la felicità non è la fine del viaggio ma il modo in cui lo fai.

Le porte di Gigliopoli si apriranno venerdì 25 maggio dalle ore 16.00 alle 20.00. A dare il benvenuto al festival della lentezza saranno “I ragazzi di casa mia” con “Matti d’amare” per la sezioneEducazione e Cultura.

Il programma quindi si snoderà nel modo seguente:
16:00-18:00 “Rifiuti fioriti” laboratorio di riciclo con Gigliorto – Agricoltura
16.30-17.15 “Crescere insieme” – Incontro con l’autore: Donatella Manna – Educazione e Cultura
16:30- 20.00 “ Corso di Animazione per Bambini”, workshop pratico con Giuseppe La Spada – Educazione
17:00-17:45 “ E se il ponte per un mondo migliore fosse proprio casa tua ?!” con Alessandro Perlongo – Stili di vita e Sostenibilità
17:00-17:45 “OBSALAV, 20 anni di territorio: inclusione” con Francesco D’Amico, Carmen Recupero, Ilaria Sindoni – Educazione
17:30-18:15 “Le piante: come fare agricoltura naturale” con Pietro Cunsolo – Agricoltura
17: 00-18:30 “Esperienza di Qi Gong in Cina” di e con Susanna Bellafiore e “Pratica di Zhineng Qi Gong” con Daniela Andaloro – Consapevolezza e Spiritualità
18:00-18:45 “Altro viaggiare nell’altra Sicilia” con Domenico Siracusano di Beddamé Food Travel People – Stili di vita e Sostenibilità
18:00-19:00 “L’educazione Incidentale” con Francesco Codello – Educazione
18:30-19:30 presentazione del libro “Francesca Serio, la madre” a cura di Franco Blandi – Cultura
18:45-19:30 “Turismo slow ed etico” a cura di P.A.N. Travel Solution – Stili di vita e Sostenibilità
19:00 “ Salute al sole e meditazione” con Teresa Nunnari – Consapevolezza e Spiritualità

19:00-20:00 “Comunicazione partecipata” con proiezione di “L’energia buona” di e con Lucilla Salimei -Educazione e Cultura
19:00-20:00 “Nutrirsi rispettando se stessi ed il pianeta” con Salvatore Sciotto Alimentazione

Esperienze ed Attività sui prati di Gigliopoli saranno:
 Spazio Shiatsu a cura di Scuola Integrale di Shiatsu Operatori FISIEO Sicilia
 Libertina, libreria itinerante per ragazzi
 Energetica Etica: La dimostrazione di come Trasformare Casa da un costo in un vantaggio
 Le caricature di Emanuela Accetta
 L’Angolo del grano con Gianluca Chiofalo
 Le creazioni artistiche di Massimiliano Casilli
 StringArt: le creazioni Pan
 L’angolo di Bella, laboratorio di racconti e fantasia con Francesca Roveri
 Due passi fra le stelle, osservazioni astronomiche a cura di Gigliopoli
 Contrada Crizzina
 Buona Terra
Inoltre troverete:
 Gazebo del Riuso
 Book Sharing piccoli spazi nella natura per la lettura dei vostri libri preferiti.
 Piccole…grandi proiezioni
 Esposizioni artistiche

Dalle 20:45 alle 22:00 si potrà prendere parte alla Cena vegetariana (su prenotazione al numero 090.9281274 oppure scrivendo a info@ilgiglio.org), alla quale seguirà il Concerto “Ture’ Muschio nella città dei bambini spensierati” con Ture’ Muschio.

Il Chi va Piano Fest continuerà il sabato 26 maggio, a partire dalle ore 10.00 e fino alle 20.30. La giornata sarà coordinata secondo il seguente programma.

10:00 -11: 30 “Seminario esperienziale di Kundalini Yoga” con MariaRosa Surinderjoti Kaur Piraino – Consapevolezza e Spiritualità
10:00 -11: 30 “Story telling, le storie del Chi va piano” con Gigliopoli Educazione
10:00 -13: 00 “Laboratorio di creazione di un messaggio per la sensibilizzazione” a cura della  sezione AIDO Milazzo -Educazione e Stili di vita
11:00 -12:00 “Il bosco incantato” laboratorio di lana cardata a cura di maestra Mariangela di “Il giardino di luce” – Educazione
11:00 -12: 30 Giocando con gli elementi , piccoli esperimenti di fisica a cura di Gigliopoli – Educazione
11:00 -20: 00 “Workshop sull’autocostruzione in legno, paglia e terra cruda” a cura di Giuseppe Palanca e Marco Terranova -Stili di vita

h. 15:00-16: 00 “Il giardino fiorito” di lana cardata a cura di maestra Mariangela di “Il giardino di luce” – Educazione

16:00-17: 00 “Shiatsu per tutti: auto-Shiatsu e Makko-Ho ” con Daniela Andaloro – Benessere e Spiritualità
16:00-17:00 “Arte, Spiritualità, Sostenibilità” con Giuseppe La Spada – Cultura
16:00-20:00 Matti d’amare con “I ragazzi di casa mia” – Educazione e Cultura
16:30- 17:30 “Maternità naturale” con Ina Pocorobba – Benessere e Stili di vita
16:30-19:00 “Rifiuti fioriti ” laboratorio di riciclo con Gigliorto – Agricoltura
17: 00-17: 45 “Sicilia terra di persone e relazioni” con Carmela Pistone di Beddamé Food Travel People – Stili di vita e Sostenibilità
17: 00-18: 00 “ La natura si fa pane” intervento-laboratorio con i fratelli Presti – Alimentazione
17: 00-18: 00 “Pratica di Feldenkrais” con Raffaella Pollastrini – Benessere
17: 00-18: 00 “Ricerca a scuola e sul territorio” con proiezione di “ Ambiente….un circondo per  starci dentro” di e con Lucilla Salimei -Educazione e Cultura
17:00-18:30 “Yoga e meditazione” con Angela Bellantoni” – Consapevolezza e Spiritualità
17: 30-18: 30 “ Osteopoatia e Pediatria” con Rosario Pizzurro – Benessere
17:30- 18:30 “Felice…mente: laboratorio per bambini con Daniela Andaloro, istruttrice certificata MISA – Educazione e Consapevolezza
17:30-19:30 “I love my bike” corso di sicurezza stradale e manutenzione di base con Lino Ferrara – Educazione e Stili di vita
18:00-18:45 “Consorzio ASI: aziende agricole si oppongono alla cementificazione e al degrado”  con Sebastiano Genovese – Agricoltura
18: 00-19: 00 “La tirannia della Valutazione” con Francesco Codello – Educazione
18: 00-19: 00 “Un parco per la città” con Gianluca Venuti e Cristina Faranda del Movimento Sportivi Milazzesi – Educazione e Stili di vita
18:15-19: 00 “Street art: mito, storia, denuncia sociale” con Antonio Foti – Cultura
18:30-19:30 “L’energia del cibo: il cibo non e’ solo proteina, carboidrato, grasso e caloria” con Salvatore Sciotto – Alimentazione
18:30- 20:00 “Taiji quan” con Rosaria Catania – Consapevolezza e Spiritualità
19:00-20:00 “Urupia, una comune nel Salento: da 23 anni laboratorio di utopia libertaria” con Thea Venturelli – Stili di vita
19:00-20:30 “Yoga nella natura” con Caterina Allegra – Consapevolezza e Spiritualità
Esperienze ed Attività
 Spazio Shiatsu a cura di Scuola Integrale di Shiatsu Operatori FISIEO Sicilia
 Libertina, libreria itinerante per ragazzi
 Le creazioni artistiche di Massimiliano Casilli
 Energetica Etica: La dimostrazione di come Trasformare Casa da un costo in un vantaggio
 L’Angolo del grano con Gianluca Chiofalo
 Energetica Etica: La dimostrazione di come Trasformare Casa da un costo in un vantaggio
 StringArt: le creazioni Pan
 Laboratorio di riciclo creativo a cura di Roberto Spinella
 L’angolo di Bella con Francesca Roveri
 Il giardino di luce: una scuola per uomini liberi a Messina
 Due passi fra le stelle, osservazioni astronomiche a cura di Gigliopoli
 Contrada Crizzina
 Buona Terra
Inoltre troverete:
 Gazebo del Riuso a cura di Zero Waste Milazzo (comitato Jonico dei beni comuni e 02 Italia)
 Book Sharing piccoli spazi nella natura per la lettura dei vostri libri preferiti.
 Piccole…grandi proiezioni
 Esposizioni artistiche

Il Festival chiuderà dando appuntamento al prossimo anno Domenica 27 maggio.

Dalle ore 09.00 alle 19.00 si svolgeranno le seguenti attività.
09:00- 19:00 “Il mercato di Gigliopoli: i sapori della Terra” – Agricoltura e Stili di vita
10:00 – 11:30 “Seminario esperienziale di Kundalini Yoga” con MariaRosa Surinderjoti Kaur Piraino – Consapevolezza e Spiritualità
10:30 – 12.00 “Workshop di ecopelletteria” con Luca Piras – Stili di vita

10:30 – 13.00 “I love my bike” corso di sicurezza stradale e manutenzione di base con Lino Ferrara – Educazione e Stili di vita
10:30 – 11:30 “Una scuola in comune: un’esperienza aperta di educazione libertaria in un contesto comunitario” con Thea Venturelli – Educazione
11:00-12:00 “Pratica di Feldenkrais” con Raffaella Pollastrini – Benessere
11:00-12:00 “All’ombra dell’albero della vita”…. Incontro con l’autore: Giulio Gelardi – Agricoltura e Cultura
11:00-12:00 “Trottoline birichine” inventa il tuo gioco a cura di maestro Giuseppe di “Il giardino di luce” Educazione
11:30-12:30 “Educare attraverso l’architettura” con Claudio Lucchesi – Educazione e Sostenibilità
11:30-12:30 “Yoga per tutti” con Veronica Candido – Consapevolezza e Spiritualità
12:00-13:00 “ Braccialetti con telaio” a cura di mamma Daniela di “Il giardino di luce” – Educazione
12:30 – 13:00 “Una scuola per uomini liberi a Messina” – “Il giardino di luce”presenta l’esperienza del gruppo giochi e della scuola parentale a indirizzo steineriano – Educazione
15:00-16:00 “Laboratorio manuale di lana cardata ed altro” a cura delle mamme di “Il giardino di luce” – Educazione
16:00-17:00 “Bambini e cultura agricola”con Biagio Rantuccio – Educazione ed Agricoltura
16:00-17:00 “ Fibromialgia e stanchezza cronica: un approccio osteopatico” con Rosario Pizzurro – Benessere
16:00-17:00 “Il progetto Amuní di Libera: educare alla frontiera” con Antonio Spignolo di  Anymore Onlus – Educazione
16:00-17: 00 “Felice…mente” laboratorio per bambini con Daniela Andaloro, istruttrice certificata MISA – Educazione e Consapevolezza
16:00-17:30 “Taiji quan” con Rosaria Catania – Consapevolezza e Spiritualità
16:00-20:00 “Matti d’amare con “I ragazzi di casa mia” – Educazione e Cultura
16:30- 17:30 “Laboratorio delle emozioni” con Donatella Manna – Educazione
16:30-19:00 “Rifiuti Fioriti” con Gigliorto – Agricoltura
17:00-18:00 “Il Vero, Il Giusto, Il Bello: come rendere casa tua desiderabile, interessante, intelligente e sommamente civile” con Alessandro Perlongo – Stili di vita e Sostenibilità
17:00-18:00 “Le nuove frontiere delle fermentazioni spontanee. Sostenibilità personale, ambientale e sociale” con Carmen Ruello – Benessere ed Alimentazione
17:00-18:00 “”Il giro del cappero: alla scoperta di costruttori di desideri felici” con Alessandro Ciulla ed Edite Lanka – Stili di vita
17:00-18:30 “Yoga e meditazione” con Angela Bellantoni” – Consapevolezza e Spiritualità
17:30-18:30 “Tavola rotonda con le mamme di Peter Pan: allattamento, falsi miti e sostegno da mamma a mamma” – Benessere e Stili di vita
17:30-18:30 “Shiatsu per tutti: auto-Shiatsu e Makko-Ho ” con Daniela Andaloro – Benessere e Spiritualità
18:00-18:45 “Buone pratiche nella gestione dei rifiuti” con Elena Caragliano di Zero Waste Sicilia – Stili di vita
18: 00-19: 00 “La scelta del cioccolato cambia l’ambiente” con Andrea Mecozzi  – Agricoltura
18: 00-19: 00 “Noi siamo Acqua: Viaggio e meditazione sul mondo ancora sconosciuto dell’Acqua” con Giuseppe La Spada – Cultura e Consapevolezza
18:45-19:45 “Le nostre scelte…il loro futuro” con il Movimento No Inceneritori – Benessere e Stili di vita
19:00-20.00 “Uomo, vibrazione d’amore” con Salvatore Sciotto – Consapevolezza
19:00-20.00 “ Salute al sole e meditazione” con Teresa Nunnari – Consapevolezza e Spiritualità
19:00-20.00 “Tremante” con Massimiliano Città accompagnato da Walter Mogavero – Cultura

Esperienze ed Attività
 “Il mercato di Gigliopoli: i sapori della Terra” Spazio Shiatsu a cura di Scuola Integrale di Shiatsu Operatori FISIEO Sicilia
 Libertina, libreria itinerante per ragazzi
 Gazebo Ki Club
 Le caricature di Emanuela Accetta
 Il giardino di luce: una scuola per uomini liberi a Messina
 L’Angolo del grano con Gianluca Chiofalo
 Le creazioni artistiche di Massimiliano Casilli
 L’angolo di Bella con Francesca Roveri
 StringArt: le creazioni Pan
 Energetica Etica: La dimostrazione di come Trasformare Casa da un costo in un vantaggio
 Laboratorio di riciclo creativo a cura di Roberto Spinella
 Due passi fra le stelle, osservazioni astronomiche a cura di Gigliopoli
Inoltre troverete:
 Gazebo del Riuso a cura di Zero Waste Milazzo (comitato Jonico dei beni comuni e 02 Italia)
 Book Sharing piccoli spazi nella natura per la lettura dei vostri libri preferiti.
 Piccole…grandi proiezioni
 Esposizioni artistiche