Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Odori molesti nella Valle del Mela, Villarosa: “L’ARPA non ha ancora risposto”

Autore: redazione. Pubblicato il 10 luglio 2018. Inserito in Attualità, Politica, Provincia.

Alessio Villarosa in un comunicato stampa esordisce con le seguenti parole: “Trovo incredibile che l’ARPA non abbia ancora risposto alla nostra richiesta di chiarimenti, inoltrata e sollecitata ufficialmente anche dal Prefetto di Messina, sulla presenza di odori molesti nella Valle del Mela”.

Il sottosegretario Alessio Villarosa riflette sulla situazione incresciosa e pericolosa per i cittadini riguardante gli odori molesti che invadono la Valle del Mela e comunica di aver nuovamente segnalato, lo scorso 5 luglio, alla Prefettura di Messina la presenza di odori molesti nella Valle del Mela che, per circa 6 giorni, hanno obbligato i cittadini della valle stessa a restare nelle proprie abitazioni.

Il Prefetto di Messina, Dr.ssa Librizzi, ha prontamente risposto nella giornata di oggi confermando che lo scorso 21 maggio ha richiesto all’ARPA notizie aggiornate sulla problematica segnalata. A tutt’oggi, però, l’agenzia regionale per la protezione dell’ambiente non ha ancora emesso una risposta né alla richiesta di chiarimenti inviata dagli Onorevoli Villarosa e Floridia né, incredibilmente, a quella del Prefetto di Messina.

“Sono passati quasi due mesi dalla nostra prima segnalazione a tutti gli organi interessati da questa problematica e non sono state ancora date risposte certe e concrete ai cittadini fortemente preoccupati da queste continue esalazioni. Come già annunciato dal ministro Costa, la nostra intenzione è quella di introdurre un Daspo ambientale: “chiunque inquini o abbia già inquinato le nostre terre paghi e, contestualmente, se ne vada.”