Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Taekwondo, la Tiger’s Den di Barcellona prima società in Sicilia per la Federazione Italiana

Autore: . Pubblicato il 2 ottobre 2018. Inserito in Altri Sport, Attualità, Sport.

La Federazione Italiana Taekwondo ha stilato la classifica delle 10 società più titolate nel 2017. La Tiger’s Den di Barcellona Pozzo di Gotto, diretta dal Maestro Giuseppe Sottile, si è piazzata al 7° posto su circa 600 società in tutta Italia e prima in Sicilia.

Una grande soddisfazione per la società barcellonese che in una nota ha commentato il prestigioso riconoscimento: “Il piazzamento raggiunto è per noi grande motivo di orgoglio, anche e soprattutto per il particolare non trascurabile che la nostra società non figura, se non molto più in basso, nella classifica parallela per numero di tesserati. Con ciò significando che riusciamo ad ottenere grandi risultati con piccoli numeri, ovvero quelli corrispondenti alla nostra realtà di provincia. Tutto questo è reso possibile grazie alla straordinaria dedizione dei dirigenti, dei tecnici ma soprattutto degli atleti, il cui impegno non è mai abbastanza, e naturalmente dei genitori che con i loro sacrifici economici (tipici di uno sport dilettantistico), sostengono i loro ragazzi. Ringraziamo il nostro presidente Carmelo Monforte, sempre presente e attento, e tutto lo staff tecnico composto da allenatori preparati e pazienti: Federico Crisafulli, Federica Sciacca e Caterina Sottile. Una grande parte di merito va poi senz’altro ai nostri giovani che nel frattempo hanno fatto strada, chi nelle Fiamme Oro della Polizia di Stato, come Fabio Sottile, di recente nominato preparatore atletico e osteopata del Team, e Gabriele Crisafulli, chi nei Carabinieri, come Marco Monforte, che non mancano mai di dare il loro contributo e mettere a disposizione la loro esperienza alle giovani leve, ogni volta che ritornato a casa”.

Intanto la Tiger’s Den si prepara ad affrontare l’imminente trasferta in Lettonia, per partecipare con i suoi atleti all’open Internazionale di Riga. Uno dei tornei di Taekwondo tra i più importanti in Europa a cui ancora volta prenderà parte la società barcellonese.