Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Barcellona, “I Piccoli Cantori” domenica 14 ottobre tornano ad esibirsi al Teatro Mandanici

Autore: . Pubblicato il 3 ottobre 2018. Inserito in Attualità, Musica e Spettacoli.

“I Piccoli cantori” di Barcellona Pozzo di Gotto, il coro di voci bianche diretto da Salvina Miano, rinnovano l’appuntamento al Teatro Mandanici per festeggiare il successo conseguito al 66° Concorso Polifonico Internazionale “Guido d’Arezzo”.
L’appuntamento è stato fissato per domenica 14 ottobre 2018 alle 19:30 con un concerto a ingresso gratuito. I coristi barcellonesi sono reduci dalla brillante perfomance di Arezzo, dove si sono confrontati con cori provenienti da diversi continenti, conquistando il 1° premio nella categoria “voci bianche”, non assegnato a un coro italiano da ben 23 anni. I Piccoli Cantori hanno suggellare l’ottimo risultato storico con il 3° premio nella categoria “programma sacro”, conteso da cori di adulti di altissimo livello.
L’evento, patrocinato dall’amministrazione comunale che metterà a disposizione il teatro, consentirà al coro, diretto da Salvina Miano e accompagnato al pianoforte da Dario Pino, di condividere il successo con tutta la città e, in particolare, con i genitori, gli amici dei coristi e con quanti hanno sostenuto e sponsorizzato la campagna “Regala un km al coro”: le aziende, gli esercenti, le parrocchie, le associazioni, i privati cittadini.
Lo spettacolo coinvolgerà professionisti che, negli ultimi anni, hanno collaborato con “I Piccoli Cantori”, come il polistrumentista Antonio Vasta, la cantante Anita Vitale, la fisarmonicista Carmen Stefano, l’attore Ivan Bertolami, l’ensemble vocale “Sirókos”. “La loro partecipazione – afferma Salvina Miano – fornisce un significativo apporto professionale ma, soprattutto, consolida un legame affettivo con i coristi. Sarà un momento di condivisione con cui ci proponiamo di ricambiare l’affetto, l’entusiasmo e la fiducia che i nostri sostenitori ci hanno trasmesso nel corso di questa straordinaria avventura”.

coropiccolicantori coropiccolicantori2