Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Il piano di riequilibrio approda in Consiglio, l’opposizione ha presentato un maxiemendamento

Autore: . Pubblicato il 5 novembre 2018. Inserito in Attualità, Politica, Primo Piano.

Inizia alle 16 di oggi pomeriggio la seduta del Consiglio Comunale nel corso della quale sarà valutato il piano di riequilibrio presentato dall’Amministrazione comunale con l’accesso al fondo di rotazione, per un debito accertato di 13 milioni di euro, a cui si aggiungono 18 milioni di euro per le cause pendenti.

Il presidente del civico consesso Giuseppe Abbate ha inserito al primo punto all’ordine del giorno la delibera, che prevedibilmente accenderà il dibattito in aula tra i consiglieri di maggioranza, che sostengono la proposta del sindaco Roberto Materia, e quelli d’opposizione, che hanno presentato stamattina un maxi-emendamento senza il ricorso al fondo di rotazione, che ha già ottenuto il parere favorevole dell’ufficio ragioneria, con una taglio alle spese ed un aumento delle entrate. Nell’ipotesi di piano di riequilibrio depositato alla presidenza del Consiglio, con primo firmatario il consigliere David Bongiovanni, sostenuti dai gruppi del Pd, Avanti con fiducia, Pdr Sicilia Futura e parte del gruppo misto, le somme dovrebbero recuperare tra l’altro dall’alienazione di alcuni beni comunali (dalle botteghe dell’ex pescheria a quelle della vecchia stazione), ma anche da una vera e propria battaglia all’evasione fiscale. Sono previsti tra le proposte presentate anche i tagli ai costi della politica, ai salari accessori per i dirigenti comunali e quelli per la gestione del Teatro Mandanici. C’è quindi curiosità per conoscere la posizione dei consiglieri che non hanno ancora assunto una scelta netta rispetto all’ipotesi di riequilibrio proposte dall’Amministrazione comunale e dalle opposizioni consiliari. Si prevede una lunga serata con un esito del tutto che scontato, che comunque cambierà in ogni caso il futuro della città del Longano.

SEGUI LA DIRETTA TESTUALE SULLA PAGINA FB DI 24LIVE