Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Piano di sviluppo rurale Sicilia 2014/2020: mercoledì 28 convegno a Terme V.

Autore: Pasqualino Materia. Pubblicato il 21 novembre 2018. Inserito in Attualità.

Si terrà mercoledì 28 prossimo, con inizio alle ore 16, un importante incontro per illustrare due importanti misure del Piano di Sviluppo Rurale Sicilia 2014/2020. Nei locali della palestra dell’Istituto Comprensivo Terme Vigliatore sito in viale delle terme, n.5 a Terme Vigliatore, verranno illustrati sia la sottomisura 3.1 “sostegno alla nuova adesione ai regimi di qualità, Bando 2018” e la misura 16 che riguarda la Cooperazione.  “Le misure della cooperazione- ha detto il dirigente della U.I.A. Barcellona, dottor Pasquale Pianese- sono una importante opportunità per la crescita del settore agro industriale  del territorio perchè finanziano accordi di partenriato che non coinvolgono solo gli imprenditori agricoli ed i vivaisti, ma anche i centri di ricerca pubblicie privati, l’agroindustria, i consulenti tecnici ed altre figure del sistema. Nel convegno che noi proponiamo-conclude Pianese- fra i tanti relatori qualificati, voglio sottolineare la centralità dell’intervento della dottoressa Gabriella Ricciardi, esperta della rete rurale nazionale che saprà indicarci anche esempi di esperienze di cooperazione realizzati con successo nelle altre regioni del territorio nazionale”. Il programma prevede dopo la registrazione dei partecipanti e alle ore 16,30 i saluti del sindaco di Terme Vigliatore, dottor Domenico Munafò. Il dirigente della UIA Barcellona P.G.(ex condotta agraria),  dottor Pasquale Pianese,  introdurrà  i lavori e farà da moderatore del convegno. Seguirà l’intervento della dottoressa Gabriella Ricciadi della Rete Rurale Nazionale che parlerà dei bandi e delle disposizioni attuative delle sottomisure 16.1,16.4 e 16.9. Seguirà l’intervento del dottor Vincenzo Donadono, dirigente della U.O. S10.07 che parlerà della sottomisura 3.1. Successivamente interverranno il presidente dell’Ordine Dottori Agronomi e Forestale di Messina, dottor Stefano Salvo, direttore tecnico GAL Tirrenico:mare, monti e borghi dottor Roberto Sauerbon. Concluderà i lavori il dottor Salvatore Bottari, Dirigente del Servizio 10- Ispettorato Agricoltura di Messina. Seguiranno eventuali interventi degli interessati che potranno porre domande alle quali gli esperti presenti potranno rispondere.