Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Barcellona, collegamento tra l’ex Pescheria e piazza Libertà: “Diventerà Bellissima” chiede certezze

Autore: redazione. Pubblicato il 28 novembre 2018. Inserito in Attualità, Politica.

I consiglieri comunali del gruppo consiliare Diventerà Bellissima, Sebastiano Miano e Carmelo Giunta, riportano in primo piano la questione legata alla realizzazione di un percorso di collegamento tra la via Longo e la zona dell’ex pescheria, con la Piazza Libertà, attraverso l’acquisizione di un edificio ed di un terreno attualmente di proprietà privata. I consiglieri ricordano che nella seduta consiliare del 22 dicembre 2016 aveva votata e deliberata una mozione d’ordine su questa opportunità, proprio per motivi di sicurezza, creando una nuova via di fuga, e per garantire un maggior sviluppo edad un’area come quella dell’ex pescheria, già oggetto di investimenti e riqualificazione urbana, e diventata luogo di ritrovo ed incontro per la cittadinanza barcellonese e per gli avventori che arrivano dall’intero comprensorio.
“L’Amministrazione comunale – affermano Miano e Giunta – ha assunto l’obbligazione, con pedissequa previsione di spesa inserita in bilancio, mediante la quale sono state incluse le somme per le particelle da espropriare, per i lavori da realizzare al fine di aprire il varco e rendere fruibile la zona con la integrale copertura finanziaria, ma ad oggi non sono state attivate le procedure per avviare questo importante intervento. Ci chiediamo se l’eventuale scorrimento dei termini possa provocare un danno erariale, ove il tardivo perfezionarsi del procedimento e del correlato contratto di cessione del terreno da parte del privato e/o l’omessa realizzazione dei lavori programmati discendano anche da una variazione del prezziario regionale e quindi facciano derivare l’insufficiente copertura erariale, sì da richiedere una implementazione dell’impegno finanziario. Chiediamo quindi al Sindaco ed all’Amministrazione Comunale di procedere incisivamente e tempestivamente all’acquisizione del terreno ed alla realizzazione dei conseguenti lavori programmati, per evitare il possibile aumento dei costi dei lavori, con l’obiettivo primario di rendere più vivibile una delle zone più frequentate dalla movida del comprensorio tirrenico”.

Sebastiamo Miano

Sebastiamo Miano