Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Consegnate le prime certificazioni CISCO CCNA agli studenti dell’ITTS Majorana

Autore: . Pubblicato il 3 dicembre 2018. Inserito in Attualità, Provincia.

L’aula magna dell’Istituto Tecnico Tecnologico “Ettore Majorana” ha ospitato la consegna delle prime Certificazioni CISCO CCNA agli studenti delle quarte classi con specializzazione Informatica ed articolazione Telecomunicazioni. Il percorso formativo che ha condotto gli allievi al conseguimento di questo importante traguardo è stato inquadrato nell’ambito dell’attività di Alternanza Scuola Lavoro che, per l’anno scolastico 2017/18, ha visto pienamente raggiunto l’obiettivo posto nella fase iniziale, ovvero l’ottenimento della certificazione CISCO CCNA1 denominata “Introduction to Network”. I ragazzi e docenti coinvolti hanno ricevuto i complimenti del dirigente scolastico dell’istituto, Stello Vadalà, che sottolineato come gli studenti si debbano considerare come dei pionieri di un percorso di acquisizione di competenze altamente qualificate nel settore delle Telecomunicazioni, che verrà estero in futuro da tutti gli allievi dell’ITT Majorana iscritti a tale specializzazione. Il prof. Vadalà ha poi ricordato come il percorso di specializzazione eintrapreso dell’istituto sia già stato apprezzato della aziende del settore HI-TECH, allorchè vengano operate le selezioni per assumere il personale qualificato preposto alla gestione delle proprie reti aziendali.
Il prof. Natale Fina, docente di Sistemi e Reti, e responsabile del Sistema di Formazione Cisco Academy del Majorana, ha chiarito alcuni aspetti di questa attività formativa: ”Gli studenti hanno seguito un percorso didattico laboratoriale di oltre 70 ore, frutto dell’accordo del nostro istituto con CISCO Systems, uno dei più grandi fornitori a livello mondiale di apparecchiature di rete e infrastrutture di interconnessione su media e larga scala. L’azienda americana cura molto la formazione, in relazione alla conoscenza ed alla gestione dei protocolli di base, sui quali si fonda l’attuale Internet, certificando le competenze acquisite, come pienamente spendibili nel mondo del lavoro”. Il prof. Mario Barresi ha spiegato che la parte esercitativa ha visto l’utilizzo di un simulatore di reti, denominato Packet Tracer e di un software di analisi dei pacchetti di dati, nonché l’utilizzo di apparecchiature di rete, e che il corso, essendo interamente sviluppato in inglese, ha richiesto la compresenza di due docenti di lingua Inglese aventi il compito di supportare gli studenti nella lettura e traduzione degli argomenti, lavoro, svolto eccellentemente dalle prof. Melina Caliri e Ivana Granchelli.
Ma è stato compiuto solo il primo passo di un cammino di formazione che guarda ancora più avanti. L’obiettivo del secondo anno è, infatti, quello di affrontare gli argomenti del modulo CCNA2, denominato “Routing e Switching Essentials”, lavoro già iniziato nella classe quinta con il progetto di ASL per il corrente anno scolastico. I ragazzi avranno l’opportunità, dopo il superamento dell’esame finale, dell’eventuale conseguimento dell’ambitissima certificazione industriale CISCO CCENT.