Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Barcellona, denunciate due persone per ricettazione: viaggiavano a bordo di un’auto rubata

Autore: . Pubblicato il 1 dicembre 2018. Inserito in Cronaca, Primo Piano.

Gli Agenti del Distaccamento della Polizia Stradale di Barcellona P.G. hanno denunciato due persone per ricettazione e recuperato e sequestrato un veicolo che era stato rubato nel settembre scorso nella città del Longano.
Una pattuglia della Polstrada ha proceduto al controllo di un veicolo che, sin dai primi accertamenti su strada, presentava qualche anomalia sul numero di telaio rispetto alla targa. Il conducente ed il mezzo venivano accompagnati in Ufficio al fine di approfondire gli accertamenti, che hanno permesso di constatare come il veicolo fosse stato da poco riverniciato ed il telaio fosse stato alterato. Il mezzo è stato posto sotto sequestro, per completare l’attività investigativa che ha consentito di risalire al numero di motore che, confrontato con il telaio e con la carta di circolazione esibita dal conducente, risultava non appartenere a quel veicolo ma ad altro modello che era stato rubato a Barcellona P.G. a settembre di quest’anno.
Gli approfonditi accertamenti condotti dagli Agenti hanno consentito di fare piena luce sulla vicenda, ricostruendone le varie fasi. Il conducente del mezzo, unitamente ad un suo familiare, aveva acquistato una vecchio veicolo in parte in disuso, prelevandone la targhetta identificativa del telaio e la targa, che venivano apposti sul mezzo rubato della stata stata marca e e modello. Per eludere ulteriormente i controlli delle forze di Polizia, oltre ad avere verniciato di altro colore il veicolo rubato, era stata utilizzata la carta di circolazione del vecchio mezzo cui corrispondevano il telaio e la targa apposti nel frattempo sul mezzo oggetto di furto. Questi stratagemmi non hanno impedito agli Agenti, coordinati dal dirigente Sandro Raccuia, sono riusciti ugualmente a risalire all’esatta provenienza del veicolo. Le due persone coinvolte nell’attività illecita, ambedue di Barcellona P.G., sono state denunciate all’Autorità Giudiziaria per il reato di ricettazione in concorso.