Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Barcellona, Roberto Meo è stato nominato coordinatore cittadino pro tempore di “Diventerà Bellissima”

Autore: . Pubblicato il 2 dicembre 2018. Inserito in Attualità, Politica, Primo Piano.

Il gruppo politico “Diventerà bellissima” che fa riferimento al deputato regionale Pino Galluzzo continua il percorso nella città del Longano. Dopo la costituzione del gruppo consiliare, composto dai consiglieri Sebastiano Miano e Carmelo Giunta, è arrivata adesso la nomina del coordinatore cittadino pro tempore e del tesoriere, che avranno il compito di regolare l’attività sul territorio fino alla stagione congressuale.
Il coordinamento, al termine di una riunione alla presenza del deputato regionale on. Pino Galluzzo, è stato affidato al prof. Roberto Meo, individuato all’unanimità dai partecipanti all’incontro. Il gruppo ha poi indicato l’imprenditore Fortunato Caranna per la carica di tesoriere. Erano presenti, tra gli altri, i consiglieri comunali Sebastiano Miano e Carmelo Giunta e il presidente della IV Circoscrizione di Messina Alberto De Luca.
“Sono consapevole dell’importante compito che mi è stato assegnato – dichiara Roberto Meo – anche per la presenza in città di un deputato del movimento del presidente Musumeci. Sono onorato di poter contribuire alla crescita di “Diventerà Bellissima” e sento la responsabilità di doverlo fare insieme a tanti uomini e donne che, ormai da tempo, hanno il desiderio di recuperare i valori sani della politica”.
L’on. Pino Galluzzo si è detto soddisfatto per il percorso avviato a Barcellona Pozzo di Gotto: “Per “Diventerà Bellissima” è arrivato il momento di essere punto di riferimento di tutte le realtà comunali e provinciali siciliane. Barcellona, da sempre, è stata caratterizzata da un forte fermento politico: il nostro impegno punta alla massima partecipazione e alla presenza costante nel tessuto sociale cittadino. Il nostro compito è eliminare dalla politica logiche verticistiche e ammiccamenti a centri di gestione del potere che, in questi anni, hanno trascinato la Sicilia nella palude”.

Il coordinatore Roberto Meo

Il coordinatore Roberto Meo

FORTUNATO CARANNA

Il tesoriere Fortunato Caranna