Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La FIALS denuncia le criticità dell’Ospedale di Barcellona

Autore: redazione. Pubblicato il 28 dicembre 2018. Inserito in Attualità, Cronaca.

A denunciare criticità e disagi lavorativi del personale ancora una volta è il sindacato dei sanitari FIALS con il suo Segretario Generale  Domenico La Rocca.

Il Neo Reparto di Riabilitazione del Presidio Ospedaliero ” Cutroni Zodda ” Diretto dal Dott. Quattrocchi continua a far registrare un progressivo aumento della domanda di assistenza con un incremento dei ricoveri e delle prestazioni, questo si è reso possibile anche grazie all’enorme senso del dovere degli Operatori Sanitari ( Medici, Infermieri, Fisioterapisti, Operatori Socio Sanitari ) nonostante le difficoltà e le carenze di personale. E se da un lato è evidente la carenza di Infermieri (attualmente risultano assegnati 6 Infermieri su 13 previsti) rispetto alla Pianta Organica approvata e rispetto ai carichi di lavoro che sono progressivamente aumentati in considerazione che inizialmente il servizio garantiva prestazioni di tipo ambulatoriale e che oggi invece comprendono anche attività assistenziale di ricovero su 24 ore con una media giornaliera di 16 posti letto occupati, dall’altro è altrettanto evidente l’assegnazione impropria, di personale del ruolo amministrativo a discapito del personale sanitario.

Il sindacato con una missiva inviata ai vertici aziendali ha chiesto un intervento urgente al fine di integrare il personale Infermieristico mancante in quanto i servizi non possono continuare a soffrire le carenze che si ripercuotono sulla qualità e sicurezza assistenziale ai pazienti e sul personale Infermieristico che ha diritto di prestare il proprio servizio in condizioni sicurezza, di benessere e di serenità lavorativa.
Il Segretario Generale FIALS Domenico La Rocca dichiara che in assenza di riscontro, il sindacato a tutela dei propri iscritti e di tutti i lavoratori e dell’Amministrazione Pubblica é disposto ad attivare ogni azione legittima, non escludendo anche di interpellare gli organi istituzionali di controllo e verifica della legittimità dell’azione amministrativa.