Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Calcio serie D, una buona Igea Virtus pareggia con il Portici (0-0) con la contestazione dei tifosi

Autore: . Pubblicato il 3 febbraio 2019. Inserito in Calcio, Primo Piano, Sport.

L’Igea Virtus torna al D’Alcontres per la prima volta dopo la prematura scomparsa del massaggiatore Antonio Fiorello. Dopo la dura contestazione per l’assenza ingiustificata di gran parte della squadra giallorossa ai funerali, con l’allontanamento volontario del tecnico Giacomo Tedesco e la scelta di mettere fuori rosa il capitano Emanuele Allegra, i tifosi hanno partecipato solo al momento dedicato a Fiorello prima abbandonare gli spalti in segno di protesta contro la squadra. Contro il Portici, a guidare in panchina i giallorossi c’è il secondo allenatore Arcidiaco, con le assenze di Akrapovic, Asprilla e Bucca. La fascia di capitano è stata affidata al centrale Mancuso, uno dei pochi presenti al funerale. Ecco le formazioni:

Igea Virtus (3-5-2): Cannizzaro; Moussa, Diamoutene, Mancuso; Grosso, Pisaniello, Giambanco, Dodaro, Velardi; Sylla, Perkovic. A disp.: Cascione, Brambatti, Mattaliano, Rossano, Calabrese, Miuccio, Naouali Bilel, Cucchiara. All. Arcidiaco.

Portici (4-3-3): Marone; Boussada, Sgambati, Cretella, Salimbè; Nappo, Atteo, Di Prisco; Improta, Onda, Coratella. A disp.: Antico, Cardinale, Panico, Romano, Imbimbo, Accardo, Felleca, Marzano, D’Angelo. All. Chianese

partita iniziata dopo la breve commemorazione dedicata ad Antonio Fiorello

7′ tiro dalla distanza di Perkovic per l’Igea Virtus

18′ tiro dal limite di Velardi

26′ occasione per Sylla, che non trova il tocco davanti a Marone

Portici inconsistente, con l’Igea Virtus che tiene bene il campo

42′ occasione per Velardi servito in area da Pisaniello

assegnato 1′ di recupero

FINE PRIMO TEMPO. Buona prestazione dell’Igea Virtus che merita il pareggio.

INIZIA IL SECONDO TEMPO. Nel Portici entra Marzano ed esce Atteo

5′ cambio Portici. esce Coratella ed entra Felleca

14′ cambio Igea. esce Velardi ed entra Rossano

Parziali dagli altri campi:
Castrovillari – Rotonda 0-1
Città di Acireale – Messina 1-0 ore 15:00
Città di Gela – Troina 0-0 ore 15:00
Città di Messina – Roccella 0-0
Locri – Sancataldese 2-0
Marsala Calcio – Cittanovese 1-0
Palmese – Nocerina 0-1
Turris – Bari 1-0

16′ l’Igea Virtus chiede un rigore per fallo in area contro Mancuso.

19′ buona occasione per Rossano che dal limite non trova la porta.

21′ cambio Portici: entra D’Angelo ed esce Onda.

28′ sono gli ospiti a chiedere il rigore per una presunta trattenuta su Felleca

29′ cambio Portici: esce Nappo entra Imbimbo

30′ occasionissima per SYLLA con deviazione di Marone che compie un miracolo evitando il gol

37′ cambio Igea Virtus. esce Grosso ed entra Calabrese

42′ cambio Igea Virtus. esce Perkovic ed entra Cucchiara

4′ di recupero

Finisce 0-0 con una buona prestazione della squadra giallorossa, contestata fino all’ultimo minuto dai tifosi organizzati.