Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

L’Ic Terme Vigliatore premiato a Palermo per il progetto sicilianità

Autore: Pasqualino Materia. Pubblicato il 8 marzo 2019. Inserito in Attualità, Provincia, Terme Vigliatore.

Con una bellissima manifestazione tenutasi presso la Sala Mattarella, su iniziativa della Commissione di Vigilanza sulla Biblioteca, composta dagli onorevoli Ciancio, con il ruolo di Presidente di turno, De Domenico e Pellegrino, nella qualità di componenti, sono state premiate 40 istituti siciliani destinatari dell’iniziativa della Regione che ha voluto rilanciare il progetto sulla sicilianità. L’ “Istituto Comprensivo Terme Vigliatore” diretto dal dirigente scolastico Enrica Marano è stato selezionato fra queste scuole siciliane e ieri le docenti delegate a ciò, le professoresse Annamaria Mirabile e Letizia Isgrò, insieme a due alunne dell’Istituto (era prevista la partecipazione di soli due alunni), Chiara Mazzeo e Aurora Maio hanno ritirato dei volumi molto belli che vanno ad arricchire la già dotata biblioteca scolastica.WhatsApp Image 2019-03-07 at 14.23.12(1)
“Alla manifestazione – si legge in un comunicato stampa della Regione-sono intervenuti, oltre ai componenti la Commissione di vigilanza per la biblioteca, per l’Assemblea regionale siciliana il dott. Fabrizio Scimè, Segretario generale, il dott. Mario Di Piazza, Vicesegretario generale dell’Area istituzionale, la dott.ssa Laura Salamone, Direttore del Servizio Studi e la dott.ssa Cristina Pensovecchio, consigliere parlamentare dell’Ufficio Biblioteca e Archivio storico. Hanno, altresì, partecipato all’evento il dottor Marco Anello, Vicedirettore generale dell’Ufficio scolastico regionale e la dottoressa Fiorella Palumbo, dirigente tecnico dell’Ufficio scolastico regionale medesimo.
Tra le opere consegnate alle scuole, testi di Verga, di Sciascia, di Pirandello e libri sulle tradizioni popolari, sui detti e proverbi siciliani, testi di fiabe siciliane, da Meli a Capuana, che rappresentano un mondo di valori, di saggezza, di credenze, di usi e costumi, a volte dal valore universale, ma comunque impregnati di “sicilianità” e di memoria storica.

WhatsApp Image 2019-03-07 at 14.23.12(2)

La scelta della Commissione nasce dall’intento di coinvolgere il mondo della scuola siciliana in un’iniziativa di promozione culturale, che ponga l’Istituzione parlamentare a contatto con la società civile in un’ottica di sviluppo e supporto verso chi agisce nel territorio per un’effettiva diffusione dei valori della conoscenza dell’identità siciliana. Destinatari della donazione sono stati istituti scolastici comprensivi provenienti da tutte le province della Regione”.
La consegna dei libri è stata fatta nella sala Piersanti Mattarella nel Palazzo dei Normanni a Palermo in occasione di una manifestazione appositamente organizzata.
Ovviamente raggiante di gioia per questa scelta del proprio Istituto Scolastico, il dirigente professoressa Enrica Marano anche perchè è un altro premio si aggiunge al palmares di tutto rispetto del quale l’Istituto Comprensivo Terme Vigliatore si puo’ vantare di possedere.