Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Borsa di studio “Adolfo Parmaliana” agli studenti dell’IC Terme Vigliatore: Il 12 marzo si terrà la consegna

Autore: Pasqualino Materia. Pubblicato il 9 marzo 2019. Inserito in Attualità, Provincia.

L’Istituto Comprensivo Terme Vigliatore, diretto dal Dirigente Scolastico Professoressa Enrica Marano, e l’associazione “Adolfo Parmaliana” di cui il presidente è l’avvocato Biagio Parmaliana, martedì 12, alle ore 10, nell’atrio della scuola media “G.Galilei” di Terme, hanno organizzato la 1^ edizione della manifestazione “in ricordo del prof. Adolfo Parmaliana”. Oltre ai saluti che della stessa dirigente Marano e dell’avvocato Parmaliana, sono previsti gli interventi del presidente dell’associazione antiracket “Fonte di libertà”, Benedetto Gianlombardo, e del dottor Nuccio Anselmo, giornalista e scrittore e alla fine una poesia sarà letta dalla professoressa Giuseppina Coppolino. La coordinatrice del progetto è  la prof.ssa  Anna Maria Mirabile. Come previsto dal protocollo d’intesa approvato da ambo le parti, si legge che “l’associazione Adolfo Parmaliana vuole essere parte attiva nella comunità locale ove visse il professore Parmaliana al fine di diffondere una cultura fondata sulla legalità e sulla giustizia come strumento di pace sociale, di sviluppo e di regolazione dei rapporti tra gli uomini, che possa efficacemente contrapporsi alla cultura della violenza, del privilegio, dell’illegalità e del ricatto, nonché diffondere una cultura del rispetto dell’ambinete anche facendo conoscere tematiche scientifiche oggetto di studio del professore Adolfo Parmaliana”.  La convenzione prevede che ogni anno scolastico viene istituita una borsa di studio “Adolfo Parmaliana” riservata agli alunni delle classi terze della scuola media di Terme Vigliatore ed a loro verrà assegnato il compito della redazione di un elaborato/progetto inerente le materie indicate prima. Gli studenti delle  tre classi terza media seguiti dalle loro insegnanti, hanno presentato gli elaborati che una  commissione  interna all’istituto, scelta dal D.S. Marano e composta dalle professoresse Lia Marguccio, Letizia Isgro’ e Giuseppa Manuli, ha valutato con molta difficoltà stante la qualità degli stessi, ed il più meritevole, ogni anno, il 12 marzo, giorno di nascita del professor Parmaliana, verrà premiato con un dispositivo elettronico che quest’anno sarà un tablet o computer portatile che viene offerto dalla famiglia Parmaliana. Il premio nasce dalla volontà dell’associazione di ricordare il Prof. Adolfo Parmaliana nel suo comune e con gli studenti di quella scuola media che lo stesso frequentò.