Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Falcone, domani un incontro sul tema “Verso il riconoscimento del maiorchino D.O.P.”

Autore: Pasqualino Materia. Pubblicato il 8 aprile 2019. Inserito in Attualità, Delizie e Sapori, Provincia.

Si svolgerà domani alle ore 18 nella sala consiliare del comune di Falcone un importante incontro dal tema “Verso il riconoscimento del maiorchino D.O.P”. E’ il primo vero incontro preliminare per stabilire l’adesione per il riconoscimento del marchio di “denominazione di origine protetta”. Ad aprire i lavori sarà il sindaco di Falcone, Carmelo Paratore e il dottore agronomo Giovanni Chiofalo, esperto del sindaco Paratore. Seguiranno gli interventi tenici. Sono previsti gli interventi del dirigente dell’Ispettorato Agricoltura di Messina, dottor Salvatore Bottari, del professore Vincenzo Chiofalo del Dipartimento di Scienze di Messina, del professore Giuseppe Licitra del Dipartimento di Agricoltura Alimentazione e Ambiente di Catania e chiuderà gli interventi il Presidente dell’Ordine dei Dottori Agronomi, il dottore agronomo Stefano Salvo. In merito a questa iniziativa, il dottor Bottari dice:”Finalmente, dopo tanto parlare della problematica relativa al riconoscimento del maiorchino con la D.O.P., si passa alla fase operativa vera e propria nella quale siamo parte attiva insieme a tutti i produttori. Il riconoscimento di questo marchio-continua Bottari- nel settore agro-alimentare è un vero successo che apre grande aspettative economiche per tutto il territorio. Tutti i produttori del formaggio che hanno aderito-conclude- sono concordi per arrivare al riconoscimento del loro prodotto nel più breve tempo possibile e dare così aspettative economiche certamente positive a tutto l’indotto”. Domani si prevede una nutrita rappresentanza di produttori di questo formaggio che viene prodotto nel comprensorio tirrenico con solo latte di pecora solo nei mesi che vanno da febbraio a giugno. Un formaggio questo che arriva a piena maturazione dopo un anno di stagionatura. La stagionatura è, come ci dicono gli esperti molto complessa ed ha bisogno di tre fasi:nei primi due mesi il formaggio viene pulito,strofinato e ricoltato. Dal terzo mese inizia il trattamento con l’olio di oliva dopodichè occorono almeno 8 mesi per la  fine stagionatura. Domani inizia il primo step verso il meritato riconoscimento D.O.P. .