Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

San Filippo del Mela: travolge un carabiniere e viene arrestato.

Autore: . Pubblicato il 6 febbraio 2012. Inserito in Cronaca, Provincia.

Arsan Sefa, 39 anni, è stato arrestato dai Carabinieri del  Comando della Compagnia di Milazzo, per non essersi fermato all’ALT del  posto di blocco nella Strada Statale 113, travolgendo un carabiniere.

Ieri sera intorno alle ore 22.30, l’operaio di origine albanese, ma residente a Milazzo e in possesso di regolare permesso di soggiorno, percorreva con il suo ciclomotore la SS113, non fermandosi al controllo della circolazione  dei Carabinieri, ha travolto uno degli uomini in servizio, cadendo dal mezzo.

Sul posto convergevano immediatamente altre pattuglie dell’Arma e il personale medico del 118 per soccorrere il graduato dell’Arma, il quale, insieme al cittadino albanese che appariva in stato di alterazione psicofisica, è stato condotto all’Ospedale di Milazzo. Al Carabiniere è stata riconosciuta la lussazione di uno degli arti superiori e Arsan Sefa è risultato positivo ai test per lo stato di ebbrezza.

Il trentanovenne, accompagnato successivamente in Caserma, è stato fermato per resistenza e lesione a Pubblico Ufficiale e per guida in stato di ebbrezza. Presso la Procura della Repubblica di Barcellona P.G., il Magistrato ha disposto il processo per direttissima nei suoi confronti, che si svolgerà nel corso di questa giornata. Inoltre, il suo ciclomotore è stato sottoposto a sequestro, in quanto risultava sprovvisto di copertura assicurativa e degli altri regolari documenti.