Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Randagismo: donato un lettore di microchip ai vigili di Terme Vigliatore

Autore: . Pubblicato il 18 gennaio 2014. Inserito in Attualità, Provincia, Terme Vigliatore.

Donati ai vigili urbani di Terme Vigliatore un lettore per microchip, un trasportino e un kit completo di collare, guinzaglio e museruola, acquistati con il ricavato della sfilata canina andata in scena il 29 dicembre in piazza Municipio, nell’ambito della prima edizione del mercatino natalizio. La consegna è avvenuta stamani presso il comando di polizia municipale, in via Lungomare Marchesana, alla presenza del vicecomandante, Francesco Rampulla, e dell’agente Antonino Sottile. “Ora sono nelle condizioni di poter operare al meglio, e noi siamo disposti a collaborare”, ha dichiarato Angela Aspa, paladina locale della lotta al randagismo, che a giorni costituirà un’associazione di volontariato per la prevenzione del fenomeno. Presenti alla cerimonia di consegna anche gli organizzatori del mercatino di Natale, Giuseppe De Pasquale, Carmelo Crisafulli e Mariagrazia Alesci. Assente per motivi di salute il comandante dei vigili, Carmelo Torre, “cui vanno – ha concluso la Aspa – i nostri ringraziamenti per essersi sempre dimostrato sensibile al problema dei randagi e dell’abbandono degli animali”.

da sinistra: Giuseppe De Pasquale, Carmelo Crisafulli, Mariagrazia Alesci, Angela Aspa, il vicecomandante Rampulla e l'agente Sottile