Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Corto Tendenza 2014. Un programma ricco di eventi e proiezioni

Autore: . Pubblicato il 20 maggio 2014. Inserito in Attualità, Musica e Spettacoli.

Si è svolta oggi, alle 17.30, presso l’Auditorium dell’ex Stazione Ferroviaria di Barcellona Pozzo di Gotto, la conferenza stampa d’apertura della seconda edizione del Festival Corto Tendenza organizzato dall’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune. Alla presenza del Sindaco Maria Teresa Collica e dell’Assessore Lina Panella, i Direttori Artistici Anna Maria Puliafito e Andrea Brancato hanno illustrato il calendario della kermesse anticipando la programmazione dei cortometraggi in concorso sezioni “Open”, aperto a tutti, senza limite d’età né di tempo, e “Lab”, dedicata i giovani dai 15 ai 20 anni, che dovranno realizzare un corto di massimo 5 minuti a tema, e gli eventi che caratterizzeranno il Festival. Tra questi, quello con Fabio Mollo, regista de “Il Sud è niente”, che sarà proiettato domani, mercoledì 28 maggio, alle ore 19.30, quello con Spiro Scimone e Francesco Sframeli, attori e registi del film “Due amici”, che sabato 31 maggio converseranno con il pubblico dopo la proiezione del loro film e quelli con Gianmarco Vetrano, direttore della fotografia del film “Rashid”, e Fabio Schifilliti regista di “Come le onde”.
Era presente, inoltre, Ida Panzera, responsabile organizzativa dell’Associazione La Zattera dell’Arte, che ha illustrato le tre sezioni cortometraggi d’Autore, d’Attore e perFiducia, da lei curate ed in programmazione nelle giornate del 29, 30 e 31 maggio alle ore 17.30.
Grande soddisfazione ha espresso il Sindaco per la continuità di questo appuntamento, che come ha sostenuto l’Assessore Lina Panella, rappresenta un momento molto importante per i giovani e per l’“incontro” con il cinema.
Tema di questa edizione, “Il Limite”. Anche quest’anno, essendo la manifestazione sponsorizzata dal TaorminaFilmFestival, i 5 migliori lavori della sezione “Lab” saranno proiettati durante il Film Festival di Taromina.