Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Calcio Prima Categoria – L’Orsa Barcellona ritrova la vittoria

La formazione salesiana si aggiudica nettamente la sfida salvezza con l'Oliveri

Autore: . Pubblicato il 21 gennaio 2012. Inserito in Calcio, Primo Piano, Sport.

L’Orsa Barcellona si sbarazza senza grandi difficoltà di un Oliveri, che solo nel finale di gara ha trovato l’orgoglio per cercare almeno il gol della bandiera. Scilipoti e compagni hanno, infatti, dominato la gara, lasciando spazio agli avversari solo nei minuti finali.
In avvio di gara arriva subito una grossa occasione per Aveni, che al 5’ conclude male a tu per tu con il portiere e sulla corta respinta spedisce sul palo a porta praticamente vuota. L’Orsa continua a macinare il suo gioco ma non trova il guizzo vincente, nonostante l’impegno. Il vantaggio arriva comunque al 42’ con il centravanti Aliquò che risolve una mischia in area con una precisa girata dopo un rimpallo. Dopo l’intervallo, i padroni di casa trovano la forza per chiudere di fatto la partita. Al 51’ ancora Aliquò raddoppia, con un tocco delizioso in contropiede che supera in uscita Bertino. Il terzo gol arriva al 56’ con Aveni, che servito con un assist preciso da Scilipoti, questa volta insacca a porta vuota. La partita non ha più storia, ma l’Orsa sfiora ancora il gol prima con un contropiede di Aliquò, che non trova la porta a tu per tu con il portiere, e poi con Tomasello, che sbaglia il controllo e si lascia soffiare la sfera al momento di calciare. Nel finale, l’Oliveri guadagna il controllo del centrocampo e trova il gol della bandiera con Iarrera, abile all’87’ nel sorprendere il portiere Mendolia con una velenosa punizione del limite dell’area.

il tabellino:

ORSA BARCELLONA 3
OLIVERI 1
Orsa Barcellona: Mendolia, Lo Monaco, Mazzeo, Mara (46’ Cucinotta), Marchetta, Miano, Scilipoti, Isgrò, Aliquò (76’ Tomasello), Bonarrigo (68’ Cappellano), Aveni. All. Alessi-Marchetta.
Oliveri: Bertino, Chiofalo (62’ Crisà), Catania, Furnari (79’ Maiorana), Calabrò, Pino, Sidoti, Salmeri, Caliri, Iarrera S., Miano (50’ Iarrera G.)
Arbitro: Bellinghiere di Messina
Rete: 42’ Aliquò, 51’ Aliquò, 56’ Aveni, 87’ Iarrera S.