Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Spadafora. Attesa per il “Festival Pub Italia Live”

Autore: . Pubblicato il 29 giugno 2012. Inserito in Accade in città, Cultura, Musica e Spettacoli.

Dal 6 al 12 agosto 2012, lo splendido scenario di Piazza Castello a Spadafora accoglierà il “Festival Pub Italia Live 2012”. La manifestazione vedrà la partecipazione di dodici band emergenti, selezionate durante le loro esibizioni nei migliori pub italiani. Una kermesse di 7 giorni che alternerà il blues al rock, spaziando dalla musica etnica al jazz e al pop. I partecipanti si contenderanno un premio di 3.000 euro, messo in palio dall’Associazione Antares, che si occuperà anche del vitto e dell’alloggio degli artisti. Un prezioso regalo a turisti e residenti di Spadafora, oltre che agli artisti stessi, che avranno la possibilità di esibirsi e “lanciarsi” di fronte a un ampio pubblico.
Dall’edizione del 2011, il Festival di Pub Italia è patrocinato dall’A.F.I. (Associazione Fonografici Italiani) e dalla F.I.P.I (Federazione Internazionale Proprietà Intellettuale). La kermesse vede inoltre la prestigiosa collaborazione, tra gli altri, di Antonio Vandoni (direttore artistico musicale Radio Italia), Alex Peroni (RTL), Mitch (Radio 105), Massimo Luca (chitarrista di Lucio Battisti e produttore discografico, nonché scopritore di Gianluca Grignani e Biagio Antonacci), il Maestro Vince Tempera (direttore d’orchestra storico del Festival di Sanremo).
Quest’anno, la direzione del Festival e il Comune di Spadafora coniugheranno all’evento moltissime attività, che aprono le porte del Castello di Spadafora già quattro giorni prima, organizzando seminari di musica con noti ed accreditati musicisti del panorama italiano.
Il Festival Pub Italia, prodotto dall’Associazione ANTARES, si propone di promuovere anche a livello europeo, attraverso la trasmissione su Sky e la diretta radiofonica della finale, la cultura, l’arte e la musica in Sicilia, con interviste ai più noti artisti italiani ed emergenti siciliani.
La direzione artistica è di Franco Arcoraci, ideatore dell’evento, e la produzione esecutiva di Giusy Venuti.